Home Salute e caffè Caffè cancero...

Caffè cancerogeno? Tutti gli scienziati contro i test e le dosi usate. «Ricerche da rivedere»

Leonard Lichtenfeld (American Cancer Society): “I dosaggi somministrati alle cavie sono, in proporzione, dalle 1.000 alle 10.000 volte superiori a quelli normalmente assunti dall’uomo attraverso gli alimenti”

caffè amaro invecchiando La predilezione per il caffè amaro può riflettere un'evoluzione del gusto legata all'età
La predilezione per il caffè amaro può riflettere un'evoluzione del gusto legata all'età

MILANO – La controversa sentenza di un giudice della Corte Superiore della California, che ha posto l’obbligo di etichettare il caffè come potenzialmente cancerogeno, continua ad agitare l’industria e le associazioni.

In prima fila la Specialty Coffee Association (Sca), che ha il suo quartier generale americano proprio in terra californiana, a Santa Ana.

In una nota apparsa sul suo sito, l’associazione sottolinea come la sentenza e le misure che ne saranno la conseguenza contribuiranno a confondere i consumatori.

IMA
JULIUS MEINL

E creeranno notevoli problemi, in particolare, alle aziende più piccole, che saranno costrette a destreggiarsi in un ginepraio giuridico.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.