Home Bar Caffetteria La riccionese...

La riccionese Vera Corazzi vince il concorso ‘The Greatest Coffee Maker’

I primi tre classificati, con la vincitrice al centro

FORLÌ – Vera Corazzi, delll’Istituto Alberghiero “Severo Savioli”, ha vinto sabato scorso il concorso evento “The Greatest Coffee Maker” giunto quest’anno alla sua seconda edizione. In gara, nell’arco di due giorni, 24 allievi di Sala-Bar del quarto e quinto anno di 24 Istituti Alberghieri italiani. Teatro della competizione, il Grand Hotel di Forlì. Il caffè è stato offerto da Lavazza, main sponsor dell’evento.

Oltre ad aggiudicarsi il primo premio assoluto – ottenendo la miglior valutazione della giuria per conoscenze teoriche, competenze tecnico-pratiche e talento creativo – la studentessa riccionese (docente trainer Raffaele Musolino) ha ricevuto anche la menzione speciale per la migliore contestualizzazione della propria ricetta nel format di caffetteria ritenuto più appropriato.

Al secondo posto assoluto, Emanuel Obreja (trainer prof. Domenico Canfora e Luigi Manzo) dell’Istituto “G. Casini” di La Spezia; anche lui premiato con un ulteriore riconoscimento speciale per la migliore preparazione e servizio del caffè espresso e del cappuccino, una delle novità introdotte da quest’anno.

Water + more
BEST COFFEE

Sul terzo gradino del podio anche Sara Giovagnoli dell’Istituto “Tonino Guerra” di Novafeltria (trainer prof. Mario Pucci).

Altre menzioni speciali sono andate a Benedetta Paglialonga dell’Istituto “T. Guerra” di Cervia per la migliore ricetta inedita di caffetteria. E a Moustapha Gueye, studente della Scuola Alberghiera e di Ristorazione di Riccia, per aver espresso la migliore tecnica di estrazione del caffè filtro.

Nel corso delle due giornate di concorso, i contendenti si sono sfidati mettendo alla prova conoscenze e know-how: dalle origini della pianta ai più moderni metodi di estrazione. Arrivando così alla creazione pratica di ricette da contestualizzare quindi in format di caffetteria ideati dagli stessi studenti.

Il concorso è stato organizzato da GpStudios, società di consulenza leader nel settore del turismo e della ristorazione, in collaborazione con l’Istituto Alberghiero “Pellegrino Artusi” di Forlimpopoli e altre prestigiose aziende del settore.

Una tavola-rotonda sull’alternanza scuola-lavoro

Ulteriore novità di quest’anno, l’organizzazione di due sessioni di formazione pensate appositamente per i docenti. Al termine, si è svolta una tavola rotonda aperta al pubblico, incentrata su un tema di grande interesse nel panorama formativo attuale: l’alternanza scuola-lavoro.

Tra i relatori intervenuti sabato mattina prima della conclusione delle prove pratiche, Franco Moretti, presidente della Camera di Commercio della Romagna – Forlì-Cesena e Rimini, Giuseppe Pedrielli, Dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale, e Andrea Serra, membro del servizio sindacale di Federalberghi.“