Home Cacao & Cioccolato Coop e Fairtr...

Coop e Fairtrade svelano caffè, cacao e zucchero del Perù

Nel terzo incontro della serie Viaggio attorno al cibo si svelano le filiere di caffè, cacao e zucchero del Paese Sud Americano. Appuntamento venerdì 10 luglio (ore 19.30, piazza del Future Food District) con Santiago Paz Lopez, rappresentante della cooperativa Norandino

fairtrade caffè logo

MILANO – Si parlerà di produzioni eque e sostenibili il prossimo venerdì 10 luglio alle 19.30, presso la piazza del Food District a Expo in occasione di “Viaggio intorno al cibo”, il format che Coop ha ideato per raccontare la filiera dei suoi prodotti equi. Un impegno, quello della catena di supermercati, che parte dal lontano 1995, quando sbarcò sugli scaffali il primo prodotto del commercio equo e solidale certificato, il caffè.

Ospite della serata Santiago Paz Lopez della Cooperativa Agraria Norandino (Perù), un’organizzazione che raccoglie 7.578 membri tra coltivatori di caffè, cacao e zucchero della linea Solidal.

L’avvio delle produzioni del commercio equo nel Nord del Perù, dove ha sede la cooperativa, risale a più di dieci anni fa e non fu facile. A partire dagli anni ’70 nella regione infatti venne avviata la produzione di cocaina sotto il controllo di narcotrafficanti che, oltre a generare un drastico aumento di episodi di violenza e di inquinamento ambientale, nel tempo ha fatto del Perù il primo produttore mondiale di foglie di coca.

Grazie al circuito Fairtrade del commercio equo i produttori di Norandino hanno iniziato a diffondere nuovamente tra gli agricoltori le conoscenze per la coltivazione di caffè, cacao e zucchero, che erano andate perdute.

Ai contadini inoltre sono stati assicurati guadagni certi, indipendenti dalle fluttuazioni di mercato (Fairtrade Minimum Price).

Attraverso la certificazione Fairtrade i produttori beneficiano di un ulteriore margine di guadagno, il Fairtrade Premium, la cui destinazione viene decisa democraticamente dalle comunità.

A Norandino i soci hanno scelto di acquistare dei concimi organici, di investire nella manutenzione degli impianti di lavorazione e di avviare programmi di assistenza tecnica per i coltivatori.

A condurre la serata Vladimiro Adelmi, responsabile della linea di prodotto Solidal Coop che raggruppa le referenze acquistate da filiere di commercio equo. Al pubblico presente saranno distribuiti degli assaggi di prodotti in degustazione.

Il prossimo appuntamento della serie “Viaggio intorno al cibo” è in programma per il 30 settembre e sarà dedicato alle banane peruviane.