giovedì 30 Giugno 2022
- Advertisement -spot_img

TAG

librerie

L’ultimo trend della Grande Mela: vado in banca a farmi un espresso

NEW YORK – Vado in banca a prendermi un caffè. Fino a poco tempo fa, dicevamo: “Vado in libreria a prendermi un caffè”. Erano le grandi catene, come Barnes and Noble o la defunta Borders’s ad aver inaugurato l’idea di fondere ristoro e commercio. Vai in libreria a comprarti i libri da portarti al mare, e ti fermi al bar a prendere un caffè ...

Specializzate, con caffè, per bibliofili. Come cambiano i templi della lettura

MILANO – Lui dice: «Maupassant manca, però ho i racconti di Gogol» L’altro risponde: «Ne ho già un po’ di Gogol, ma magari…». Tra loro si passano un volume dal taglio ingiallito, la copertina blu che dagli anni Cinquanta cambia spesso casa. È solo uno dei libri stipati da Farra e Books, piccolo negozio dell’usato in via Lomazzo 9.

SALUTE – L’odore di cioccolata in libreria aiuta a vendere libri

Secondo i dati raccolti da una ricerca belga, l'odore di cioccolata invoglierebbe i clienti ad acquistare i libri. Le donne poi, sarebbero più sensibili all'influenza del suo profumo.

Latest news

- Advertisement -spot_img