martedì 18 Gennaio 2022
- Advertisement -spot_img

TAG

artigianale

Torrefazione Giamaica, ovvero quando tostare il caffè diventa una “téchne”

VERONA – Secondo alcuni il miglior torrefattore di caffè al mondo, è veneto e veronese. Si chiama Gianni Frasi (FOTO). Frasi è un personaggio...

Gelato: un settore che non conosce crisi, oltre 150 mila gli addetti

MILANO – Gelato, un fenomeno che ha passato indenne la grande recessione del 2007-2012. In questi cinque anni, la crescita è stata infatti del...

Nel Veronese per scoprire le dolci delizie di Pesarin che usa anche il caffè

LEGNAGO (VR) - Paese che vai, prelibatezza che trovi. E passando per Legnago, nella bassa Veronese, non si può non assaggiare “Il Torrione”, il caratteristico dolce un po’ pralina, un po’ mignon. La firma d'autore è quella del Pasticcere Davide Pesarin, che, ispiratosi al celebre simbolo architettonico di epoca rinascimentale ...

Gelati: ecco come 4 amici sanremesi han conquistato la stampa spagnola

SANREMO (Imperia) – Il loro talento ha conquistato il palato di turisti e residenti ma anche l'attenzione dei giornali. Così, lunedì scorso, Matteo Reggio, Gianluca Grottini, Marco Giancaterino e Francesco Guerrucci, si sono ritrovati tra le prime pagine di un importante quotidiano spagnolo.

Grom sfida i colossi mondiali dei gelati: nasce il cestello made in Torino

TORINO - Perché, 14 anni dopo, chiudersi in un barattolo? Federico Grom, uno dei due ragazzi che nel 2003 fondarono a Torino la casa del gelato artigianale, risponde semplicemente che "sarà il più buon barattolo di gelato del mondo". Esigenze pubblicitarie a parte, sembra crederci davvero.

L’enigma del gelato infine svelato dalla moderna fisica dell’alimentazione

MILANO – Nel 1991 il francese Pierre-Gilles de Gennes vinse il premio Nobel per la fisica: grazie ai suoi studi, ne sappiamo di più su moltissimi materiali, sugli schermi Lcd e... sul gelato. Perché prima delle ricerche di de Gennes e della sua definizione di “materia soffice”, uno degli alimenti più famosi del mondo rimaneva, per la scienza, un piccolo enigma.

Gelato artigianale: come riconoscere quello buono e veramente genuino

MILANO – Nelle città turistiche è sempre più facile imbattersi in vaschette con montagne di gelato artigianale dai colori brillanti. A cui cediamo per appagare quella vista che sembrerebbe sottolineare una bontà intrinseca. E si affollano i gusti “Puffo” o quelli che fanno uso di prodotti della grande distribuzione.

Gelato artigianale e industriale: che cosa c’è dentro

Nel 1991 il francese Pierre-Gilles de Gennes vinse il premio Nobel per la fisica: grazie ai suoi studi, ne sappiamo di più su moltissimi...

Gelato artigianale, ingredienti per un prodotto più sano

MILANO – Sono stati pubblicati i risultati dell'ultima ricerca realizzata da AIIPA - Gruppo Prodotti per ...

Grom perde contro il Codacons: “Il gelato non è artigianale”

di Angelo Scarano* MILANO - Il gelato di Grom non è "artigianale". La gelateria più famosa d'Italia, quella che si fregia di usare solo ingredienti...

Latest news

- Advertisement -spot_img