domenica 25 Febbraio 2024
  • CIMBALI M2
[adning id="267609"]

Ico e mercati: che cosa cambia con la Brexit

Da leggere

Dalla Corte
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – L’onda d’urto della Brexit ha investito venerdì anche i mercati del caffè. Ma senza portare i crolli pesantissimi ai quali abbiamo assistito sulle principali piazze finanziarie. New York ha lasciato sul campo 575 punti (-4%). Il contratto principale (scadenza settembre) è sceso a 137,15 cents per libbra.

Londra (sempre contratto per scadenza settembre) è arretrata di 49 dollari (-2,85%) chiudendo a 1.669 dollari, poco al di sopra del minimo di giornata.

La San Marco Leva Luxury Multiboiler

A detta degli analisti, il driver principale che ha spinto i prezzi al ribasso è stato il forte rivalutarsi del dollaro nei confronti di euro e sterlina. La moneta europea ha toccato i suoi livelli più bassi da marzo. La divisa britannica è piombata ai minimi trentennali rispetto al biglietto verde.

Le conseguenze della Brexit

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.

CIMBALI M2
  • LF Repa
  • Quamar
  • TME Cialdy Evo

Ultime Notizie

  • Water and more
  • IMF
Carte Dozio
Mumac