Home Formazione Gardelli e Ga...

Gardelli e Galtieri insieme per una formazione Sca senza compromessi

Gardelli Galtieri
Alessandro Galtieri e Rubens Gardelli

MILANO – Due campioni del caffè italiano insieme per un’iniziativa nuova: stiamo parlando di Rubens Gardelli e Alessandro Galtieri, entrambi – nel recente passato – ai vertici elle competizioni mondiali del circuito Wce. È la prima volta che Gardelli promuove corsi Sca e Alessandro è il primo trainer con cui ha deciso di iniziare questo percorso.

E qui Gardelli racconta il suo approccio con lo studio e la preparazione, alla base del suo percorso di Campione; Galtieri si sofferma invece sulla figura del barista specialty e sull’importanza e la validità della certificazione Sca.

Rubens Gardelli: pluri campione italiano, secondo al mondo Brewers Cup 2014 e Campione Mondiale Roasting 2017. Torrefattore Specialty con un passato di autodidatta e ora professionista di fama mondiale, grazie alla caparbietà, competenza e ed un evidente dono naturale.

SENZANI
FRANKE

Alessandro Galtieri: due volte Campione Italiano Brewers Cup e terzo al mondo negli ultimi mondiali di Boston 2019, Ast Sca Trainer, barista di ventennale esperienza nel campo degli Specialty, precursore assoluto in Italia del fenomeno del caffè di qualità e dell’offerta diversificata. Una lunga carriera dalla parte della qualità.

E’ chiaro che quando due professionisti come questi si incontrano per un progetto, il risultato è senz’altro rilevante, sentiamolo dalla viva voce dei protagonisti.

Rubens Gardelli

“L’inizio della mia carriera nel mondo del caffè è stato da autodidatta” (Rubens Gardelli)

Racconta Gardelli – ho seguito una passione che ho sviluppato quasi per caso, dopo aver iniziato tutt’altro percorso di studi. Scoprire di avere una naturale inclinazione all’assaggio del caffè e una attrazione per la tostatura mi ha condotto a progettare e realizzare una tostatrice auto costruita con la quale ho tostato per anni micro batches di caffè di altissima qualità.

La definizione di autodidatta non deve trarre in inganno, – prosegue Gardelli – sono un grande fautore della formazione, dello studio specialistico e degli approfondimenti.
Semplicemente la mia conoscenza della lingua inglese e il web mi hanno dato accesso già molti anni fa ad una grande quantità di nozioni che all’estero molti già condividevano e mettevano a disposizione di appassionati.

Ho avuto modo di studiare quindi in modo alternativo

di approfondire e, spesso, di avere una visione personale di molti aspetti, attraverso sperimentazione e assaggio.

Ho anche fatto ricerca, mettendo a punto un processo di lavorazione esclusivo che mi ha consentito di dare il via ad un progetto per me importantissimo in Uganda, ottenendo caffè di qualità altissima. E facendo nascere una impresa locale che ha cambiato la vita di molte persone.

Gardelli Galtieri
Rubens Gardelli e Alessandro Galtieri a Sigep 2018

Alessandro Galtieri è una professionista per il quale nutro stima da molti anni, interprete perfetto dei miei prodotti in tazza.

L’ho affiancato nella conquista del primo Campionato Italiano con un mio caffè e come Coach.

La sua preparazione professionale ed esperienza è molto rilevante, come pure i suoi standard di insegnamento, così, quando ho maturato l’idea di promuovere una serie di corsi Sca, la scelta è stata naturale.

Come Gardelli Specialty Coffees – chiude Gardelli- credo nella professionalità, e nel ruolo importantissimo di SCA nello scenario Specialty, sono sempre lieto quando i miei caffè sono affidati a Baristi preparati in grado di estrarli al meglio e proporli con competenza ai propri clienti.

Il ciclo di studi con Alessandro Galtieri come Ast ha la finalità di formare baristi professionali, con uno speciale focus sui miei prodotti e impronta in tazza, infatti saranno i miei caffè ad essere utilizzati durante tutti i corsi.

Io stesso all’inizio dei corsi li presenterò, e darò la mia visione di aromi e flavours in tazza.

Alessandro Galtieri nella gara vincente del Campionato Italiano Brewers Cup 2019

“Il ruolo del Barista Specialty a mio avviso è questo: interpretare al meglio il prodotto e proseguire la filiera di qualità” (Alessandro Galtieri)

Alessandro Galtieri spiega – per me che sono da sempre Barista prima che Trainer, entrare nella filosofia del Torrefattore quando propongo prodotto è davvero importante, sono sempre felice ed orgoglioso di proseguire nel migliore dei modi il lavoro intrapreso dalla scelta del chicco fino alla tazzina. Il ruolo del Barista Specialty a mio avviso è questo, interpretare al meglio il prodotto e proseguire la filiera di qualità.
Possono esserci delle interpretazioni personali, ovviamente, ma il contatto con il Roaster e la conoscenza profonda del prodotto sono imprescindibili.

Alessandro Galtieri

La certificazione SCA è una vera e propria carta di identità professionale del barista che viene riconosciuta a livello mondiale

Imparare ad estrarre Specialty Coffees in modo professionale e con attrezzature di ultima generazione – sottolinea Galtieri – è un plus professionale importante per i Baristi Specialty del futuro, sia coloro che desiderano diventare imprenditori, che coloro che cercano una preparazione specialistica che li distingua nel mondo del lavoro.

La certificazione SCA ha valenza internazionale, è una vera e propria carta di identità professionale del barista che viene riconosciuta a livello mondiale. Un primato della nostra Associazione e una valore concreto per chi investe nella propria crescita professionale.

Questa collaborazione con la Gardelli Specialty Coffee è un plus per i corsi e sono felice di essere l’Ast di questo progetto formativo che Rubens ha voluto intraprendere e promuovere.

Il calendario dei corsi presso la Gardelli Coffees – Forlì – è il seguente:

22 Settembre 2019 – Tutto sul caffè, cultura, tecnica, assaggi
6 Ottobre 2019 – Brewing Foundation
27 Ottobre 2019 – Barista Foundation
17 Novembre 2019 – Advanced Masterclass Brewing

Per Info scrivere: ast.galtieri@gmail.com