Home Sostenibilità Le tazze mono...

Le tazze monouso del caffè adesso trovano nuova vita nella carta pregiata

tazze monouso
Biglietti in carta pregiata che prima erano tazze monouso

MILANO – Le idee per rendere il consumo del caffè fuori casa più sostenibile si moltiplicano in un circolo virtuoso. Una sorta di sfida per le aziende a migliorare la loro offerta in termini di packaging. L’idea che riportiamo dal sito caffeblabla.it, è quella di CupCycling, che trasforma le tazze monouso in eleganti cartoline.

Le tazze monouso diventano carta pregiata

Di una qualità così alta che Hallmark (sì, proprio il celebre brand che stampa i biglietti di auguri) ha deciso di investirvi: stiamo parlando di una carta realizzata riciclando le tazze monouso di caffè. Il procedimento per convertire le tazze usa e getta, diffusissime in tutte le caffetterie del mondo, è stato inventato da James Cropper con la sua società CupCycling.

Il frutto della partnership fra Hallmark e Cropper è una collezione di 44 biglietti augurali con le relative buste

Che sarà disponibile dal prossimo ottobre. Una seconda vita più lunga della prima James Cropper ha già trasformato più di 100 milioni di tazze di caffè in carta e punta a riciclare fino a 500 milioni di tazze all’anno. Trasformandole poi in carte e imballaggi di tutti i tipi e i colori.

SENZANI
FRANKE

“Trasformare un caffè o un cappuccino in un progetto di qualità rappresenta lo spirito di CupCycling: dare una seconda vita alle tazze monouso di caffè, una seconda vita che spesso è più avvincente e più duratura della prima”. Così ha dichiarato l’amministratore delegato Steve Adams.