Home Notizie Interviste Costanza e Lu...

Costanza e Luca Filicori e Luigi Zecchini: «Dal 1919 la migliore qualità possibile»

Giovanni e Luca Filicori
Giovanni e Luca Filicori

MILANO – Un’intervista rara, molto interessante eppure particolare. Sì perché Costanza e Luca Filicori e Luigi Zecchini che hanno accettato di rispondere alle domande di Comunicaffè ammettono di non avere mai frequentato microfoni e taccuini. Per un motivo semplice. Per decenni si sono concentrati sulla qualità dei loro prodotti «convinti che questa fosse il miglior biglietto da visita, il miglior modo per far parlare di noi…e poi per carattere siamo tutti molto schivi, ci siamo esposti poco, abbiamo raccontato poco.»

Luigi Zecchini
Luigi Zecchini

Dunque una grande opportunità per conoscere anzi, per scoprire, una delle torrefazioni più importanti d’Italia. Che si è imposta con i suoi due marchi, Filicori Zecchini e Club Kavé, in Italia e in tutto il mondo.

Una storia molto lunga quelle della Torrefazione Filicori Zecchini.

GOGLIO
FRANKE

«La nostra è, certamente, una della più antiche e longeve torrefazioni d’Italia. Quella che possiamo raccontare è un’interessante e lunga storia aziendale, ma anche una storia di collaborazione, unione ed obbiettivi comuni a due famiglie!

L’azienda fu fondata nel 1919 dai nostri nonni, Aldo Filicori e Luigi Zecchini, che aprirono una bottega di caffè, in via Orefici, nel centro storico di Bologna. I due erano guidati dal desiderio di offrire ai propri clienti la migliore qualità possibile, una “qualità senza compromessi”; partirono dalla ricerca delle materie prime, dal caffè verde e, prova dopo prova, trovarono “il segreto” per la tostatura perfetta.

Costanza Filicori
Costanza Filicori

La tostatura avveniva a pochi passi dalla bottega, in Via Oberdan, sempre nel cuore della città, e si racconta che durante la tostatura l’aroma del nostro caffè si diffondeva per tutto il centro storico.

I riconoscimenti non tardarono ad arrivare, tanto che nel 1933 diventammo Fornitore Ufficiale alla Casa Reale di Savoia.

Fu Giovanni Filicori, che arrivò alla guida dell’azienda nel 1964, a trasformare un piccolo negozio e una torrefazione artigianale in un’azienda solida e moderna, investendo in nuove tecnologie e creando rapporti commerciali con fornitori di caffè verde in Brasile, Colombia, India, Costa Rica, alcuni dei quali durano ancora oggi.

Negli anni ’80 la produzione fu trasferita ad Osteria Grande e, grazie all’arrivo di Costanza Filicori e Luigi Zecchini, quella che fino a quel momento era un’azienda prevalentemente regionale iniziò ad operare in tutta la penisola e ben presto iniziarono le prime esportazioni.

Qualche cosa di più sul presente?

Oggi alla guida dell’azienda ci siamo noi, la terza generazione, Costanza e Luca Filicori e Luigi Zecchini junior, costantemente impegnati a conciliare la ricerca e l’innovazione con la tradizione artigianale centenaria.

Marco Tostatore tostaura caffè
Marco, uno degli esperti di tostatura della Filicori Zecchini

Continuiamo a puntare tutto sulla qualità e dal 2004 abbiamo ottenuto la prestigiosa certificazione dell’Istituto Nazionale Espresso Italiano.

Siamo stati tra i primi in Italia a scommettere sulla formazione dei nostri clienti baristi, dando vita nel 2001 al Laboratorio dell’Espresso, che ogni anno forma 1200 professionisti e contribuisce a diffondere la cultura del caffè.

Nei giorni scorsi abbiamo aperto il quarto franchising a New York, 45th & Madison, il settimo negli Stati Uniti. La formula è ormai consolidata ed unisce, in un ambiente di esclusivo e raffinato design made in Italy, uno spazio dedicato alla caffetteria, dove è possibile degustare ogni tipo di estrazione (Espresso, Coldbrew, Aeropress, French press, V60) oltre a numerose ricette di caffè gourmet e caffetteria creativa, con la classica drogheria italiana, che offre le miscele di caffè Filicori Zecchini, 120 referenze di tè provenienti dalle migliori piantagioni di Cina, Giappone, India e Sri Lanka ed una selezione di specialità a base di cioccolato.

Quali sono i settori, in Italia e all’estero nei quali opera la Filicori Zecchini?

Mauro, uno degli esperti di tostatura della Filicori Zecchini

Da cento anni lavoriamo insieme ai migliori baristi e chef in 43 Paesi. Ne conosciamo le aspirazioni, le esigenze e le difficoltà e siamo in grado di stabilire con loro proficue collaborazioni, per aiutarli a raggiungere il successo.

Non sono nostri clienti, noi li consideriamo nostri partner: il loro successo coincide con il nostro.

Siamo però attenti anche al crescente consumo domestico, vendiamo attraverso le nostre boutique monomarca, lo shop online, i franchising e la grande distribuzione.

Qual è il valore aggiunto che ha il made in Italy nel mondo globale del caffè?

Il caffè è una parte fondamentale dello stile di vita italiano, della sua cultura, della gioia di vivere, di incontrarsi, scambiare idee, concedersi del tempo.

Produttori di macchine per l’espresso o la moka, storiche torrefazioni, come la nostra, in decenni di lavoro e impegno, hanno saputo trasformare tutto questo in un plus valore, farlo diventare sinonimo di alta qualità e garanzia di successo.

Qualche dato sull’azienda?
100 gli anni ad ottobre 2019.
43 i Paesi in cui esportiamo.
25 i franchising di cui 7 negli Stati Uniti, paese in cui operiamo con la Filicori Zecchini USA.
E innumerevoli progetti ancora da realizzare …

Come vedete la sfida sul mercato italiano?

Filicori zecchini sacchetti da un chilo in grani
La torrefazione della Filicoro Zecchini: la movimentazione dei saccheti da un chilogrammo in grani

In questi ultimi anni il mercato del caffè, ma potremmo anche dire il “mondo del caffè” (perché ci riferiamo anche a tutto quello che ci sta attorno), è in continuo cambiamento, vive una costante effervescenza.

Molte torrefazioni nascono e si sommano a quelle storiche come la nostra, tante però al di là delle ottime operazioni di marketing e comunicazione delle quali si avvalgono, fanno una qualità mediocre.

Noi preferiamo invece restare un po’ più sotto traccia e continuare a fare “la migliore qualità possibile”, come cento anni fa decisero i nostri nonni.

E su quello internazionale?

Filicori Zecchini
Un’immagine della torrefazione della Filicori Zecchini

Il mercato internazionale è ovviamente ancora più complesso, da un secolo facciamo un ottimo espresso, ma siamo costantemente impegnati a rispondere alle diverse domande che provengono dall’estero.

Al Sigep, per esempio, abbiamo presentato le nostre nuove single origin: Filicori Zecchini Mexico e Filicori Zecchini Ethiopia.

Approfittiamo per fornire qualche dato su queste novità.

Filicori Zecchini Mexico:
Dagli altipiani del Chiapas un caffè di qualità superiore, dal gusto deciso e dall’aroma indimenticabile; creato da bacche di purissima Arabica del Messico, selezionate dai piccoli produttori delle regioni di Jaltenango / Villa Corzo in Chiapas, che coltivano il caffè a oltre 1000 metri di altitudine e seguono ancora artigianalmente il processo di essiccazione e fermentazione.

Filicori Zecchini
Il nuovo monorigine Messico

Filicori Zecchini Mexico è un prezioso single origin, che possiede tutte le qualità caratteristiche dell’Arabica delle varietà Bourbon e Tipica, con in più il gusto complesso e intenso di un caffè cresciuto ad alta quota.

Un’acidità molto presente e un corpo medio. Un gusto molto ben bilanciato con una nota preminente di nocciola.

Filicori Zecchini Ethiopia:
Un caffè dall’aroma prezioso ed antico, un viaggio alle origini del gusto. Una qualità di Arabica single origin coltivata esclusivamente nella provincia del Sidamo in Etiopia, dove, secondo la leggenda, è nata la pianta del caffè.

Filicori Zecchini
Il nuovo monorigine Messico

Filicori Zecchini Ethiopia è un pregiato caffè single origin che proviene da piccole coltivazioni, meno di un ettaro ciascuna; questo permette di ottenere un aroma ricco, veramente speciale.

Un caffè lievemente acidulo con un buon corpo, un gusto molto pulito con vaghe note di spezie, vino e cioccolato. Un aroma floreale dolce con note di limone e agrumi, caratteristico dei caffè della regione del Sidamo.

Come è il rapporto della vostra azienda con i media?

Pur riconoscendo la fondamentale importanza della comunicazione, per decenni siamo stati concentrati sulla qualità dei nostri prodotti, convinti che questa fosse il miglior biglietto da visita, il miglior modo per far parlare di noi…e poi per carattere siamo tutti molto schivi, ci siamo esposti poco, abbiamo raccontato poco.

Filicori Zecchini la 7ª caffetteria in franchising a New York
Filicori Zecchini un particolare dell’interno della la 7ª caffetteria in franchising aperta a New York

E con i nuovi media: Facebook, Twitter, Linkedin, ecc.?

Da poco più di un anno abbiamo degli esperti che si occupano della nostra comunicazione attraverso i nuovi media, abbiamo una pagina Facebook ed un account Instagram, un blog sul sito e inviamo periodicamente delle newsletter. Diciamo che il dialogo è stato avviato, ma tanto resta ancora da fare.

C’è una situazione particolare o un aneddoto attraverso il quale l’azienda ha percepito l’importanza della comunicazione?

Quello che ci affascina di più dei nuovi media è l’immediatezza con cui si riesce ad entrare in contatto con i nostri clienti, con gli appassionati e gli esperti. Per raccontarsi, certo, per far conoscere le nostre novità, i traguardi, la cifra che distingue la nostra azienda dalla altre. Ma soprattutto per la velocità con cui si riesce a rispondere alle domande, alle esigenze di clienti o dei semplici curiosi. La facilità di connettersi con il resto del mondo in tempo reale.

Quali sono gli impegni aziendali per i prossimi mesi?

Filicori Zecchini Filicori Zecchini un particolare della 7ª caffetteria in franchising aperta a New York
Filicori Zecchini un particolare della 7ª caffetteria in franchising aperta a New York

A fine mese saremo a Dubai per GulfFood ( http://www.gulfood.com/ 18/2-22/2), a Toronto, Chicago e Bangkok per Bella Vita. Infine a Parigi per il Sial https://www.sialparis.com/ 21-25/10.

Nell’agenda aziendale, però, non ci sono solo impegni legati strettamente al mondo del caffè.

Da sempre siamo molto attenti a ciò che avviene sul nostro territorio. Cerchiamo di essere presenti rinsaldando il legame con la nostra città, la regione e le prestigiose manifestazioni che ospitano.

In questi giorni, per esempio, siamo nell’area Vip di Arte Fiera a Bologna, dove offriamo le nostre specialità di caffetteria.

Inoltre, chiunque entri nelle nostre Boutique cittadine con il biglietto della Fiera potrà accedere a delle speciali offerte riservate.

Filicori Zecchini
Una tazzina firmata Filicori Zecchini