martedì 21 Maggio 2024
  • CIMBALI M2

Ecco come infondere il caffè nei prodotti da forno senza influenzare il colore secondo la scienza

L'espresso o i chicchi di caffè istantaneo tendono ad influenzare il colore finale degli impasti. Sebbene ciò possa non essere un problema per le ricette che includono il cioccolato, ad esempio, il cambiamento di colore potrebbe non essere adatto per ogni ricetta. Per incorporare il sapore del caffè nei prodotti da forno senza alterare la tonalità, la specialist in ricerca e sviluppo di King Arthur, Melanie Wanders, ha rivelato che dovremmo fare affidamento sulle infusioni

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
Water and more
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

L’espresso o i chicchi di caffè istantaneo tendono ad influenzare il colore finale degli impasti. Sebbene ciò possa non essere un problema per le ricette che includono il cioccolato, ad esempio, il cambiamento di colore potrebbe non essere adatto per ogni ricetta. Tuttavia, c’è una soluzione per arginare il problema: la specialist in ricerca e sviluppo di King Arthur, Melanie Wanders, ha affermato che dovremmo fare affidamento sulle infusioni.

Secondo Wanders: “Far macerare i chicchi interi nel latte o nella panna freddi è un ottimo modo per aggiungere un sapore di caffè sottile senza cambiare il colore del prodotto finale“. Leggiamo di seguito la prima parte dell’articolo tradotta dal portale yahoo movies riportata dal sito Mashed.

Come usare il caffè nei dolci senza cambiarne il colore

MILANO – Il caffè e i prodotti da forno sono una coppia iconica e sono stati serviti insieme da sempre. Non solo le note amare del caffè fanno un ottimo lavoro per bilanciare la dolcezza delle leccornie, ma la caffeina potrebbe effettivamente diminuire la nostra sensibilità ai sapori dolci, secondo uno studio del 2017 pubblicato sul Journal of Food Science dell’Institute of Food Technologists.

Pertanto, incorporare direttamente il caffè nei nostri prodotti da forno può conferire profondità ai dolci che altrimenti potrebbero risultare un po’ troppo dolci. Ma come possiamo usare il caffè in pasticceria senza rendere le nostre creazioni di un colore poco attraente?

L’espresso o i chicchi di caffè istantaneo tendono ad influenzare il colore finale degli impasti. Sebbene ciò possa non essere un problema per le ricette che includono il cioccolato, ad esempio, il cambiamento di colore potrebbe non essere adatto per ogni ricetta.

Per incorporare il sapore del caffè nei prodotti da forno senza alterare la tonalità, la specialist in ricerca e sviluppo di King Arthur, Melanie Wanders, ha rivelato a Food & Wine che dovremmo fare affidamento sulle infusioni.

“Far macerare i chicchi interi nel latte o nella panna freddi (piuttosto che schiacciare i chicchi e riscaldare il composto) è un ottimo modo per aggiungere un sapore di caffè sottile senza cambiare il colore del prodotto finale,” spiega Wanders. La creazione, spesso chiamata “milk brew” (come il cold brew, ma con latte) può essere utilizzata per dare umidità all’impasto o essere trasformata in dessert cremosi come il gelato.

Per leggere la notizia completa in inglese basta cliccare qui.

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie

Carte Dozio