domenica 03 Luglio 2022

World of Coffee: Milano è la capitale mondiale del caffè con tre giorni di eventi e gare

Il 100% del ricavato dalle vendite dei biglietti registrate per le tre giornate di Fiera, saranno destinati a supporto di aziende e professionisti ucraini colpiti dal conflitto ancora in corso

Da leggere

MILANO – Il mondo del caffè si riunisce giovedì 23 giugno al MiCo di Milano al World of Coffee, per tre giornate animate da competizioni, workshops, lectures e sessioni di assaggio. Le occasioni di business non mancano al Woc, fiera organizzata dalla Specialty coffee Association e sponsorizzata da BWT water+more, e neppure i momenti formativi. Dopo tre anni di assenza causata dalla pandemia, la manifestazione ha raccolto oltre 200 espositori che hanno voluto riunirsi di persona per discutere e fare il punto attorno ai temi più caldi del settore. E se non bastasse il calendario imperdibile, c’è anche l’aspetto dell’impegno sociale: il 100% del ricavato dalle vendite dei biglietti saranno destinati a supporto di aziende e professionisti ucraini colpiti dal conflitto ancora in corso.

Per fare il proprio ingresso, si deve arrivare in Viale Eginardo 29, Gate 3. Possibile guardare su google maps a questo link.

Woc, la sfida dei campionati

Latte art (per noi l’italiana Carmen Clemente si esibirà nella prima giornata alle 13.15), roasters (in prima linea il 24 alle 12.35, Davide Cobelli), cup tasters (Fabio Dotti con il suo palato a battere ogni record, il 23 alle 10.15 e alle 10.30); cevze-ibrik (per l’Italia la campionessa Niki Di Landa, il 24 giugno alle 14.50) e infine coffee in good spirits (con Andrea Villa a miscelare sapientemente per un effetto wow, il 23 alle 16.25 e poi ancora il 24 alle 16.35). Riusciranno a conquistare le finali e poi il podio? Si possono seguire le prove collegandosi a questo link.

Lectures da segnare in agenda

Il programma durante il Woc è composto da otto appuntamenti che ogni giorno affronteranno le maggiori tematiche che attualmente interessano l’intera filiera: due sale di confressi ad accesso libero per chi è dotato di un badge -ovviamente sino a esaurimento di posti disponibili -. Qui, tutti i dettagli.

E per chi vuole tenersi aggiornato professionalmente, non potrà perdere i numerosi momenti di formazione offerti dalla serie di workshops dalla durata di massimo tre ore che daranno modo di accumulare crediti per i certificati: maggiori informazioni, a questo link.

Acquisto e vendita di caffè verde

Al MiCo, spazio anche al business, con lo spazio dedicato alla compravendita del chicco verde: tutto gestibile attraverso l’app del World of Coffee, si potrà approfondire relazioni commerciali in sessioni da 20 minuti, oppure fissando degli incontri organizzati: qua per scoprire come funziona.

Anche per questa edizione, SCA ha scelto di coinvolgere il Guatemala come paese produttore di cui valorizzare il lavoro dei farmers e le caratteristiche delle varietà coltivate sul territorio.

Oltre al Guatemala al Woc ci saranno più di 200 produttori di forniture per l’industria del caffè e horeca che presenteranno i loro ultimi prodotti.

Non sei al Woc? Nessun problema: il caffè ti segue in tutta Milano

Perché lo specialty non si ferma e la terza onda straborda al di fuori dello spazio della manifestazione, riversandosi in tutti gli angoli della città: gli eventi sparsi per le diverse caffetterie specializzate si possono consultare a questo link.

Ultime Notizie