CIMBALI M2
venerdì 14 Giugno 2024
  • CIMBALI M2
- Advertisement -spot_img

TAG

dolciario

Rimini raddoppia perché c’è A.B. Expo per pasticcerie, dolciario e panificazione

RIMINI – Un doppio appuntamento da non perdere per tutti gli operatori del foodservice. Al quartiere fieristico riminese di Italian Exhibition Group, dal 18...

Cina, cresce il fuori casa: le opportunità per il caffè

MILANO – La Cina cambia e si occidentalizza. Le statistiche indicano che il ceto medio costituirà, entro il 2020, il 40% della popolazione cinese....

Sperlari: Piergiorgio Burei è il nuovo ceo della storica azienda cremonese

MILANO — Piergiorgio Burei è il nuovo ceo di Sperlari, la storica azienda fondata a Cremona nel 1836 e dallo scorso settembre parte del...

Ferrero alza la posta per comprare le barrette Nestlé e mette sul piatto 2,5 miliardi

MILANO - Ferrero alza ancora la posta nella partita in atto per aggiudicarsi le barrette di cioccolato Crunch e Butterfinger e altre attività negli...

Nestlé, addio agli snack USA. Punterà su caffè e alimenti per animali

MILANO – Nestlé sta pensando di abbandonare il mercato USA di snack dolci e barrette perché gli americani sono diventati più salutisti e mangiano meno cioccolata, mentre si è fatta più agguerrita la concorrenza di altri big del settore. Il colosso svizzero - riferisce Bloomberg - ha fatto sapere che ha in programma una revisione strategica per ...

Per Ferrero risultato operativo in crescita di quasi 5 punti percentuali

ALBA (Cuneo) – Nell’anno della riorganizzazione societaria, Ferrero spa chiude il bilancio con meno ricavi ma con un margine in crescita. La capogruppo italiana del gruppo di Alba ha chiuso l’esercizio civilistico 2015/16 (al 31 agosto) con ricavi per 2,67 miliardi, in calo di una decina di milioni, ma il risultato operativo è cresciuto del 4,9% a 293 milioni.

Latest news

- Advertisement -spot_img