Home Aziende SIGEP /2 – Ca...

SIGEP /2 – Caffè Corsini per la prima volta alla fiera di Rimini. Presenta nuove miscele monorigine, selezionate di persona dagli esperti della Corsini, e nuovi metodi di estrazione

caffè corsini

MILANO – Caffè Corsini partecipa per la prima volta alla 34° edizione del Sigep a Rimini. La manifestazione più importante al mondo nel settore della gelateria artigianale, del dolciario artigianale e del caffè (www.sigep.it).

Sarà una vetrina di presentazione dei nuovi sviluppi che l’azienda sta portando avanti, sia nel settore di caffè speciali che dei nuovi modi di estrazione del caffè.

Caffè Corsini, tra le prime a lanciare sul mercato internazionale la linea di caffè monorigine con la Compagnia dell’Arabica

Sta proseguendo nella sua attività di ricerca, recandosi nei paesi di origine e parlando direttamente con i produttori. Un modo di essere sempre informati sulle condizioni di lavoro, monitorando la qualità e operando al meglio per scegliere sempre i caffè migliori.

In degustazione al Sigep tre miscele diverse del Costa Rica

Un’anteprima di quello che la Corsini lancerà a breve sul mercato. Provenienti da tre fattorie (finca) differenti, sono i caffè della Finca Cuminate, nella regione west valley, a 1625 metri sul livello del mare. Ottenuto con processo fully washed and sun dried; quello della Finca Las Lajas, nella central valley, a 1500 metri, processo red honey; e il terzo, della Finca Miguel Rojas, nella western valley, a 1700 metri, processo yellow honey.

Caffè Corsini è stata fondata ad Arezzo nel 1950 da Silvano

Che da un piccolo laboratorio artigianale di lavorazione del caffè ha creato una delle più importanti torrefazioni italiane nel mondo. È presente attualmente con i suoi prodotti in oltre 60 paesi del mondo, nei department store più importanti. Da Harrods a Londra alla Galeries Lafayette a Parigi, ai Magazzini Gum a Mosca; oltre a tutte le catene di supermarket in Italia.