venerdì 31 Maggio 2024
  • CIMBALI M2

Piero Giovannacci, cuore dell’omonima torrefazione a Finale Ligure, spento a 92 anni

Nato nel 1931 ad Alessandria, fin dalla giovane età lavorava nel settore del caffè come rappresentante per piccole aziende famigliari del suo paese

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
Water and more
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

Piero Giovannacci, fondatore della storica impresa familiare a Finale Ligure della provincia di Savona in Liguria, è venuto a mancare all’età di 92 anni lasciando la moglie Anna, i figli Massimo, Cristina, Gilberto e i nipoti. Leggiamo di seguito la prima parte dell’articolo del portale d’informazione IVG.

La morte di Piero Giovannacci

FINALE LIGURE (Savona) – Una vera e propria icona nel mondo del caffè made in Liguria: aveva fondato l’azienda di famiglia a metà anni ’60, quando dal suo piccolo negozio di degustazione nel centro di Finale Ligure ha iniziato a tostare nel retrobottega i suoi caffè, plasmando un marchio di fabbrica: si è spento all’età di 92 anni Piero Giovannacci.

Triestespresso

Nato nel 1931 ad Alessandria, fin dalla giovane età lavorava nel settore del caffè come rappresentante per piccole aziende famigliari del suo paese. Col passare del tempo la sua passione aumentò ed erano gli anni 60, dove tutto era possibile.

Trovò un negozio nel centro di Finale Ligure, dove arrivò per amore e dove mise su famiglia. In questo negozio incominciò con la sua impresa, tostare i suoi caffè e il resto è diventato storia recente.

Per leggere la notizia completa basta cliccare qui

FONTEivg.it
CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie

Carte Dozio