CIMBALI M2
giovedì 13 Giugno 2024
  • CIMBALI M2

Sale e caffè: non è uno scherzo, un pizzico aiuta a esaltarne il gusto

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
  • Water and more
Carte Dozio
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – Un pizzico di sale: è il segreto per il successo di molte ricette. Ma chi pensava che potesse valere anche per il caffè? In effetti, a pensare di metterlo nella tazzina, i coffeelover storcono il naso. Ricorda un po’ una soluzione della nonna a qualche malanno, ma la verità è un’altra. Gli esperti paiono esser abbastanza d’accordo sul fatto che anche solo un granello, aiuti a esaltare il gusto di questa bevanda. Leggiamo di più dal sito caffeblabla.it.

Sale, acqua e caffè: ecco cosa bolle nella moka

Nei tempi passati, il caffè con l’aggiunta di sale era la cura casalinga per rimettersi in sesto se si aveva alzato un po’ il gomito. Il sistema per funzionare funzionava, ma certamente non si poteva dire che l’abbinata fosse buona. Anzi.

Caffè gourmand

Invece ora si afferma che un granello di sale, solo uno, sia capace di esaltare l’aroma del caffè. Gli amatori di questa “ricetta” consigliano di mettere un granellino di sale nell’acqua della moka: paradossalmente, il caffè sarà più dolce.

Un teorema confermato anche dalla scienza

Secondo il centro Monell di Philadelfia, quel tocco nella bevanda – preparata all’americana – renderebbe la miscela meno amara, conferendole maggiore morbidezza. In fondo, dovremmo avere delle riminiscenze delle proprietà della chimica studiata a scuola: il sodio riduce l’amaro, esattamente come accade al cioccolato nero appena salato. Banalmente, il granello di sale serve a evitare che un’acqua troppo povera di sodio possa alterare il gusto del caffè. Non resta che provare.

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie