CIMBALI M2
mercoledì 24 Luglio 2024
  • CIMBALI M2

Ecco Ember, la tazza smart che tiene a temperatura costante tè e caffè

Da leggere

TME Cialdy Evo
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – È stata lanciata circa un anno e mezzo fa, ma fa ancora parlare di sé: stiamo parlando di Ember, la tazza smart che è stata in vendita anche nelle caffetterie di Starbucks. Cosa la rende “intelligente”? Il fatto di essere capace di mantenere il liquido al suo interno alla temperatura voluta anche per molte ore. Il tutto naturalmente comandabile dall’immancabile app.

Ember è stata immaginata da Robert Brunner, che le ha dato una linea molto classica. Ma la sorpresa maggiore si ha al tatto. Il materiale utilizzato si mantiene infatti è inaspettatamente il più tradizionale: la tazza infatti si mantiene fedele alla ceramica.

L’accessorio è capace di rilevare quando c’è del liquido al suo interno e si occupa di portarlo alla temperatura desiderata che possiamo impostare tramite, appunto, la l’app di controllo. Così il tè o il caffè saranno sempre alla giusta temperatura, anche quando restiamo alla scrivania per ore e non possiamo alzarci per preparare un’altra bevanda calda perché quella sul tavolo si è freddata.

E se invece al contrario il tè è troppo rovente o il caffè bollente rischia di scottarci? Facile, la tazza abbassa la temperatura portandola a quella giusta. Basta un controllino sull’app per selezionare la temperatura ideale a cui bere la nostra bevanda preferita.

Il prezzo? Al lancio era di un’ottantina di dollari. Attualmente la trovate su Amazon per un centinaio di euro.

CIMBALI M2

Ultime Notizie

  • Water and more
  • Carte Dozio