mercoledì 01 Febbraio 2023

Saicaf e Istituto Perotti insieme per la professionalità nel bar: il 3 novembre, il corso

Fari puntati sul tema della giornata: “Raccontare e presentare un caffè”, uno storytelling a metà tra arte, poesia del fare e competenze. È previsto anche un forum con la partecipazione di esponenti del mondo associativo (e non solo) per creare un momento di confronto attivo

Da leggere

BARI – “In questo contesto economico in cui mancano risorse umane e il lavoro specializzato si trova con il lanternino, la Saicaf spa ha deciso di sostenere il matching tra richiesta e offerta di lavoro che ruota attorno al mondo del bar puntando sulla professionalizzazione di un mestiere che ha bisogno di ritrovare dignità. Offriamo un’opportunità nuova, interessante e gratuita. Poniamo l’attenzione sulla cultura del caffè espresso perfetto e sul cappuccino, il cosiddetto latte art. Vogliamo e ci auguriamo di essere i talent scout dei futuri baristi e professionisti del bar attraverso Saicaf”.

Il percorso di formazione Saicaf

Così Leonardo Lorusso, direttore commerciale della Saicaf spa, l’azienda barese per eccellenza del caffè di Puglia, spiega l’idea di collaborare all’iniziativa avviata dall’Istituto alberghiero Perotti di Bari di promuovere l’evento BARra a dritta – Un espresso al Perotti, un percorso smart di formazione e aggiornamento programmato il 3 novembre dalle 14.00 alle 17.00 e destinato a tutti i baristi professionisti e imprenditori del settore.

Fari puntati sul tema della giornata: “Raccontare e presentare un caffè”, uno storytelling a metà tra arte, poesia del fare e competenze. È previsto anche un forum con la partecipazione di esponenti del mondo associativo (e non solo) per creare un momento di confronto attivo.

La cultura del caffè sarà il focus dell’evento, così come ci si concentrerà sulle figure professionali che il mercato richiede e sulle tematiche attuali legate all’aumento dei costi di gestione dovuti ai rincari energetici: un modo per essere concreti e puntuali sul contesto in cui ci si ritrova oggi nel mondo del lavoro creando un momento di formazione condivisa tra studenti e operatori nel settore della caffetteria e del bar.

Opportunità di confronto e conoscenza

Parteciperanno a questa giornata formativa e apripista al mondo del lavoro anche gli studenti del 5° anno in   procinto di completare il percorso   di studi.

“Creiamo così un ’opportunità di confronto e conoscenza – aggiunge Leonardo Lorusso – : tre ore operative nelle quali una nostra risorsa racconterà e trasferirà la   cultura  del   caffè, l’espresso per eccellenza, la sua corretta estrazione, con una parte dedicata alla Latte art. Comprendiamo le difficoltà del momento, il contesto in cui il lavoro specializzato deve farsi riconoscere come decisivo, per cui siamo certi che l’evento potrà arricchire i ragazzi e/o i partecipanti al corso con tanti segreti cha faranno la differenza”.

“L’incontro vuole avvicinare la scuola al mondo del lavoro – dice la Dirigente scolastica del Perotti, Prof.ssa Maria Manicone -: gli istituti professionali come il nostro sono scuole ‘del fare’ e preparano i ragazzi a questo importante salto.”

Maria Manicone aggiunge: “È un momento che favorisce i percorsi PCTO, ovvero i percorsi competenze trasversali e orientamento, l’ex alternanza scuola-lavoro. Il nostro percorso di studio enogastronomico riguarda a 360 gradi tutto quello che attiene l’enogastronomia ma è poco specializzato nel settore della caffetteria per cui puntare sulla specializzazione anche in questo ambito ci è sembrata la forma più completa di preparazione per gli studenti”.

La partecipazione al corso è gratuita ed è destinata a baristi professionisti e/o imprenditore del settore. Per partecipare è necessaria l’adesione entro il 31ottobre attraverso il seguente link.

Ultime Notizie