lunedì 27 Maggio 2024
  • CIMBALI M2

A Roma il cornetto al bar Faro a 2€, la cliente: “Sono snob” e il titolare: “Prezzi più alti per pagare i dipendenti”

Il titolare: "Lavorare nella ristorazione è usurante, si parla con centinaia di persone al giorno, ognuno delle quali può essere nervosa o, come la signora di ieri, criticare il modello e dialogare con tutti, rimanere pazienti con tutti, non è semplice, ma va fatto, è il nostro lavoro, per cui va ben retribuito. I prezzi non sono sempre legati alla qualità del prodotto, ma anche alla qualità della vita di chi lavora in un'azienda sana"

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
Water and more
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

Una signora ha criticato la scelta del bar Faro a Roma, vicino a Porta Pia, di vendere i cornetti a 2 euro additando il personale come “snob”. Dario Fociani, proprietario del locale, ha deciso di pubblicare un lungo post su Instagram sfogandosi e esprimendo la propria opinione sull’accaduto affermando: “Quelli che sanno che i prezzi sono un po’ più alti perché ci piace che tutti i nostri ragazzi abbiano un contratto in regola e con un netto ideale per una città come Roma, che li faccia stare sereni e che possa dargli un quotidiano entusiasmo, seppure stiano lavorando”.

Leggiamo di seguito la prima parte dell’articolo pubblicato sul portale d’informazione Il Mattino.

Triestespresso

Il caso del cornetto a Roma

ROMA – La colazione al bar per qualcuno è un lusso, qualcun altro non può farne a meno. Sicuramente, in Italia è una tradizione, a volte oggetto di critiche (anche ingenerose). Così, quando il proprietario del bar Faro, celebre caffè vicino a Porta Pia, si è sentito dare dello snob da una signora, perché ha deciso di listare il cornetto (o croissant per dirla alla francese) a 2 euro, non è riuscito a restarsene in silenzio. Su Instagram ha pubblicato un lungo post, per spiegare cosa è successo e il suo punto di vista.

“Ieri una signora ci ha dato degli snob, radical chic, montati di testa. Perché crediamo che un cornetto debba costare 2 euro per il lavoro che c’è dietro, perché chiudiamo alle 16 e perché siamo a modo suo dei cantastorie. Ci sta – ammette Dario Fociani, proprietario di Faro, in un post social – Piacere a tutti è impossibile”, dice.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Faro – Caffè Specialty (@farorome)

“Però abbiamo rosicato (un sacco) e riflettendo ci siamo detti: abbiamo un sacco di difetti ma snob proprio no, magari siamo mentalmente alternativi alle ideologie più comuni ma snob no, porca zozza. Ci mettiamo l’anima caxx”, ha tuonato.

Fociani continua: “Quelli che sanno che i prezzi sono un po’ più alti perché ci piace che tutti i nostri ragazzi (e siamo sedici persone da Faro) abbiano un contratto in regola e con un netto ideale per una città come Roma, che li faccia stare sereni e che possa dargli un quotidiano entusiasmo, seppure stiano lavorando”.

Per leggere la notizia completa basta cliccare qui.

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie

Carte Dozio