venerdì 03 Dicembre 2021

Ecco le due ricette natalizie di Scuola del Cioccolato Perugina

Anche quest’anno, i Maestri Cioccolatieri della Scuola del Cioccolato Perugina svelano le ricette natalizie dando a tutti una dolce occasione per “brindare” alla magia del Natale

Da leggere

MILANO – Il Natale non è né un tempo né una stagione, bensì uno stato d’animo! È Natale ogni volta che il maestro cioccolatiere, Alberto Farinelli, svela la preparazione di un nuovo dolce. In occasione del giorno più atteso dell’anno la Scuola del Cioccolato Perugina ci svela le ricette natalizie del Pandoro al Cioccolato e delle Stelline.

Ricette natalizie con il cioccolato Perugina

L’atmosfera magica che si respira sotto Natale, anche quest’anno, seppure un po’ particolare, entrerà in tutte le case per esser festeggiato con le persone più care. Grazie alla creatività del maestro ritroveremo le classiche forme del Natale anche nelle ricette. Quest’anno l’albero di Natale si prepara anche in cucina, e non sarà un verde abete ma un morbido pandoro. Le decorazioni, invece, le Stelline di Natale, fragranti biscotti natalizi a forma di stelle, guarniti con cioccolato, per inebriare di profumi tutta la casa e vivere a pieno le emozioni e la magia del giorno più atteso dell’anno. Una gioia per tutti i sensi, ma soprattutto per il gusto, grazie alla golosità del cioccolato fondente Perugina GranBlocco, che trasforma un semplice dolce in un’esperienza sublime da condividere con chi si ama. Perché si sa, senza amore e condivisione, non sarebbe Natale.

Per allietare tutti i momenti di festa, anche quelli che precedono il giorno del Natale, i biscotti natalizi sono il dolce ideale da condividere in famiglia celebrando attimi semplici resi speciali da una dolce creazione. Le Stelline di Natale sono biscotti al burro preparati con il metodo classico, unendo farina, uova, zucchero, burro fuso, lievito e vaniglia. Grazie a degli stampini appositi prenderanno la forma di piccole stelle ma a renderli speciali e diversi da tutti gli altri biscotti è l’inconfondibile gusto intenso del Perugina GranBlocco fondente extra 50%, che con la sua facilità di scioglimento e lavorazione è perfetto a fine cottura per guarnire i biscotti.

Non c’è tavola natalizia che si rispetti senza un Pandoro e quest’anno anche il maestro cioccolatiere, Alberto Farinelli, propone la sua versione rivisitata e farcita con grande maestria e creatività

Il Pandoro avrà infatti le sembianze di un abete di Natale, le palline rosse avranno il
sapore fruttato del ribes, e non mancherà neppure la stella sulla punta e una nevicata di zucchero a velo. Per il Pandoro farcito al cioccolato il maestro utilizza Perugina GranBlocco fondente extra 50%. Per preparare il dolce basterà tagliare un pandoro a fette orizzontali e aggiungere su ogni fetta la panna montata unita al cioccolato fuso, con il suo gusto intenso. I ribes rosso acceso, infine, daranno un tocco di colore al dolce.

Tutte le ricette Perugina nascono e prendono vita alla Scuola del Cioccolato Perugina, a
Perugia, dove i maestri cioccolatieri con passione, ogni giorno, offrono tutta la loro creatività ed esperienza nel mondo del Cioccolato.

Perugina, dal 1907, racconta una storia fatta di tradizione, passione e qualità che è alla base dei sui prodotti. In particolare, i blocchi di cioccolato Perugina GranBlocco nascono per essere protagonisti di creazioni che sapranno distinguersi per qualità e gusto.

Perugina GranBlocco è un cioccolato dall’alta versatilità: eccellente da gustare da solo,
perfetto per essere utilizzato nelle preparazioni in più modi: dalle scaglie al fuso, facile da
spezzare e con ottime capacità di sciogliersi e amalgamarsi con altri ingredienti.
Tutto questo permette di reinventare i grandi classici della tradizione in maniera impeccabile grazie all’esperienza di Perugina.

Le ricette natalizie: biscotti al cioccolato

biscotti natalizi

Gli ingredienti
– 250 g farina
– 120 g zucchero
– ½ bustina lievito per dolci
– una bacca di Vaniglia
– un uovo medio
– 120 g burro
– 90 g Perugina ®  GranBlocco Fondente Extra 50%
Procedimento:
1. Versate in una ciotola capiente la farina, lo zucchero, il lievito, i semi della bacca di vaniglia, l’uovo e infine il burro.
2. Amalgamate bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo.

3. Formate un panetto, copritelo con la pellicola e lasciatelo raffreddare in frigorifero per almeno 30’.
4. Riprendete l’impasto dal frigorifero, ponetelo su una spianatoia infarinata e con il mattarello tirate la pasta ad uno spessore di 3-4 millimetri.
5. Create dei biscotti con dei stampini o tagliapasta della forma che preferite e posizionateli sulla teglia ricoperta di carta da forno.
6. Ponete in forno già caldo a 175°C per 8-10 minuti o fino a quando i bordi dei biscotti non saranno leggermente dorati quindi lasciateli raffreddare fuori dal forno.
Decorazione:
1. Sciogliete a bagnomaria o al microonde 90 g di Perugina ®  GranBlocco Fondente Extra 50%.
2. Fate raffreddare il cioccolato mescolando fino a raggiungere circa 31°.
3. Riempite una piccola sac à poche con punta fine e decorate i biscotti.

Pandoro al cioccolato

Gli ingredienti
– 200g di Perugina ® GranBlocco Fondente Extra 50%
– 1 pandoro
– 200ml di panna fresca da montare
– 100g di ribes
Procedimento:
1.  Prendete il Perugina ®  GranBlocco Fondente Extra 50% e fatelo fondere a bagnomaria oppure, se preferite, al microonde.
2.  Successivamente montate la panna, fermandovi poco prima che diventi completamente solida e spumosa: dovrete, infatti, lasciarla piuttosto molle.

3.  Adesso colate il cioccolato fondente che avete sciolto a filo sulla panna e mescolate continuamente con un mestolo per farla incorporare bene.
4.  A questo punto trasferite tutto il vostro composto in una sacca da pasticcere.
5.  Prendete il vostro pandoro e tagliatelo a fette, orizzontalmente, partendo dalla base, dallo spessore pari, circa, a quello di due dita, sull’ultima fetta ritagliate una stella, utilizzando l’apposito tagliapasta o un coltellino.
6.  Cospargete ogni fetta con un velo di crema e impilate le fette tagliate una sopra l’altra, alternando le punte delle vostre fette, in cima posizionate la stella fissandola con la crema: l’effetto che dovrete creare, mettendo le fette di pandoro una sopra l’altra, sarà quello di un alberello di Natale.
7.  A questo punto cospargete le punte esterne dell’albero, realizzato con le fette di pandoro, con la parte di crema che vi è avanzata. Fate dei mucchietti di crema sulle punte e guarniteli con i ribes: si creerà così l’effetto delle palline sull’albero. Il vostro dolce di Natale è pronto per essere sfoggiato sulla tavola: adesso potrete stupire parenti e amici.

Gruppo Nestlé

Il Gruppo Nestlé, presente in 187 paesi con più di 2000 marche tra globali e locali, è l’azienda alimentare leader nel mondo, attiva dal 1866 per la produzione e distribuzione di prodotti per la Nutrizione, la Salute e il Benessere delle persone. Good food, Good life è la nostra firma e il nostro mondo.

Da più di 100 anni presente in Italia, Nestlé si impegna ogni giorno con azioni concrete ad esprimere con i propri prodotti e le marche tutto il buono dell’alimentazione. Crediamo che una buona alimentazione migliori la vita. Il buon cibo nutre, il buon cibo delizia i nostri sensi e soprattutto ci unisce. Permette ai bambini di diventare grandi in salute, agli animali da compagnia di crescere sani e felici e a tutti di godere una vita piena. Il cibo è davvero buono anche quando rispetta il pianeta e protegge le sue risorse per le generazioni future.

Il Gruppo Nestlé opera in Italia con Nestlé Italiana, Sanpellegrino, Purina, Nespresso, Nestlé Nutrition e Nestlé Health Science, Nestlé Professional e CPW. Queste realtà assieme impiegano circa 4.700 dipendenti in 10 stabilimenti (oltre alla sede centrale di Assago), raggiungendo nel 2019 un fatturato totale di circa 1,6 miliardi di euro. In Italia, nel 2018, Nestlé ha prodotto un valore condiviso di 3.649 milioni di euro, pari allo 0,2% del PIL.
Priorità per il Gruppo in Italia è la valorizzazione del gusto e delle tradizioni italiane nel nostro Paese e nel mondo, anche attraverso una filiera che comprende il 74% di fornitori italiani.

L’azienda opera in Italia in 9 categorie con un portafoglio di numerose marche, tra cui i principali sono: Perugina, Baci Perugina, KitKat, Galak, Buitoni, Garden Gourmet, Maggi, Nidina, Nestlé Mio, Nespresso, Nescafé, Nescafé Dolce Gusto, Orzoro, Nesquik, Il Latte Condensato, Nestlé Fitness Cereali, Meritene, Pure Encapsulations, S.Pellegrino, Acqua Panna, Levissima, Purina Pro Plan, Purina ONE, Gourmet, Friskies, Felix.

Ultime Notizie