martedì 26 Ottobre 2021

Bazzara dedica il calendario alle immagini di Trieste sul suo sito

“Dal Teatro Romano alla medievale Tor Cucherna, dai resti della Basilica Romana sul Colle di San Giusto ai Giardini di San Michele, dalla neoclassica Rotonda Pancera all’Arco di Riccardo, dal quartiere di San Vito con le sue ville ottocentesche e i palazzi in stile Liberty ai negozi di antiquariato dell’ex ghetto ebraico, abbiamo voluto portarvi per vie conosciute solo da chi è nato e cresciuto a Trieste” raccontano Franco e Mauro Bazzara

Da leggere

MILANO – Condividiamo la dedica di Bazzara alla città del caffè. “Trieste: la nostra capitale italiana del caffè”. Titola così il calendario-omaggio che la Bazzara ha creato ed inserito nel proprio e-commerce come regalo per le feste ai clienti. È composto da una serie di foto della città un po’ atipica: non i “soliti” scatti delle zone più note della città, bensì degli estratti di vita quotidiana e di angoli di una Trieste meno usuale ma ugualmente emozionante.

Una collezione in 13 scatti di una Trieste nascosta, che vuole essere un tributo ad una città così affascinante ma allo stesso tempo non abbastanza valorizzata rispetto ad altre sue colleghe italiane.

Bazzara con questi scatti ha scelto di portare in evidenza i luoghi meno noti della città

O anche solo visti da un’altra prospettiva attraverso la lente della macchina fotografica, di far vivere anche ai propri clienti sparsi in tutta l’Italia una passeggiata fotografica tra i posti un po’ nascosti dalle vie trafficate.

“Dal Teatro Romano alla medievale Tor Cucherna, dai resti della Basilica Romana sul Colle di San Giusto ai Giardini di San Michele, dalla neoclassica Rotonda Pancera all’Arco di Riccardo, dal quartiere di San Vito con le sue ville ottocentesche e i palazzi in stile Liberty ai negozi di antiquariato dell’ex ghetto ebraico, abbiamo voluto portarvi per vie conosciute solo da chi è nato e cresciuto a Trieste” raccontano Franco e Mauro Bazzara “Tutto questo merita di esser reso noto, senza dimenticare quanto questa città sia da sempre stata anche un fervente centro dove anche artisti e letterati, intellettuali e scienziati hanno vissuto e lasciato il proprio segno. Oltre ad essere la città del nostro amato caffè.”

In attesa di un viaggio a Trieste, potete quindi perdervi tra le vie del calendario firmato dal brand

mockups-design.com

https://www.youtube.com/watch?v=CqbrcuDdJ7c

 

Ultime Notizie