venerdì 21 Gennaio 2022

Pesaro, va alla piccola ribalta l’aroma del caffè

Venerdì 6 gennaio 2003 è andato in scena, nella sede di via Tasso, un viaggio letterario e musicale alla scoperta delle storie legate al caffè, con tazzine dipinte a mano e degustazione in omaggio agli spettatori

Da leggere

PESARO – Talleyrand affermava che il caffè, per essere buono, deve essere “nero come la notte, caldo come l’inferno, puro come un angelo e dolce come l’amore”. E’ in omaggio a questa straordinaria bevanda che la Piccola Ribalta di Pesaro metterà in scena venerdì 6 gennaio 2003 alle ore 17, nella sede di via Tasso 18, lo spettacolo Aroma di caffè, una delle novità della stagione 2005-2006 patrocinata dalla Provincia e dal Comune di Pesaro. Per la città si tratta di un viaggio, letterario e musicale, nel mondo del caffè, alla scoperta di storie dolci e amare celate in questa bevanda.

Lo spettacolo di Pesaro, la cui lettura scenica è a cura di Patrizia Paoloni, vedrà come voci recitanti Corrado Capparelli, Paola Mariotti, Amarilli Sucato, Marco Pierleoni e la stessa Patrizia Paoloni. Le musiche di Pesaro sono del Classic Jazz Trio, composto dai maestri Enzo Veddovi (fisarmonica e arrangiamenti), Giacomo Dominici (contrabbasso) e Michele De Blasiis (chitarra).

L’originale formula di Aroma di caffè preparata per Pesaro prevede, nel corso della serata, una degustazione di caffè offerta dal Bar Torrefazione “Rio Rica” di Cristina Diotalevi, mentre all’ingresso verrà donata agli spettatori una tazzina dipinta da Ilda Tartaglione, socia e attrice della compagnia.

In programma a Pesaro, tra gli altri, un monologo di Pasquale Lojacono da Questi fantasmi di Eduardo De Filippo; Chicchi di storia del caffè, Elogi celebri del caffè; Cafecito – La canzone del caffè di Julia Alvarez, Il gusto amaro del caffè, I caffè storici d’Italia: intensi ricordi dentro la tazzina.

Afferma Patrizia Paoloni

“Il caffè ci affascina e seduce con la sua intensa e misteriosa fragranza da bosco millenario. Accompagna l’inizio delle nostre giornate, i momenti di stanchezza, la fine di un pranzo. Ma ne conosciamo veramente la storia, le origini, le metamorfosi, prima che giunga nelle nostre case? Con questo spettacolo abbiamo voluto compiere un viaggio fantastico nella letteratura e nella tradizione del caffè. Accompagnati dalle calde note dei ritmi musicali del Sud del mondo”.

I biglietti: 7 euro (ridotto a 5 per bambini fino a 10 anni e adulti sopra i 65). Possono essere prenotati a Pesaro lasciando un messaggio al numero 0721.31103. O via email a: info@teatropiccolaribalta.it, o acquistati la sera dello spettacolo.

Ultime Notizie