Home Analisi di mercato Mercati, New ...

Mercati, New York tocca nuovi massimi mentre manca sempre il Cot

mercati caffè altalena Forti oscillazioni dei prezzi nella prima settimana di giugno
Forti oscillazioni dei prezzi nella prima settimana di giugno

MILANO – Si consolida la ripresa di New York, al terzo rialzo consecutivo nella giornata di mercoledì. Il contratto principale dell’Ice Arabica ha chiuso ieri a 105,30 centesimi guadagnando ulteriori 25 punti sulla seduta precedente. E lo scivolone di inizio anno, quando il benchmark era ridisceso sotto quota 100 centesimi, prossimo ai minimi di dicembre, appaiono ormai lontani.

La seconda settimana del nuovo anno è cominciata con un significativo rimbalzo. Lunedì, il contratto per scadenza marzo è risalito a 102,75 centesimi rivalutandosi di 115 punti su venerdì scorso.

La ripresa è stata favorita dal migliorato clima instauratosi nei mercati dopo gli incoraggianti risultati giunti al termine della tre giorni di trattative tra Stati Uniti e Cina sul commercio internazionale.

FOODNESS
CARTE DOZIO

I volumi sono cresciuti notevolmente nella giornata di martedì per effetto dell’intensificarsi delle ricoperture speculative al superamento della soglia dei 104 centesimi.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.