Home Trend Lavazza, sing...

Lavazza, single origin e top gastronomy con lo chef peruviano Virgilio Martinez

lavazza singole origini e chef martinez

MILANO – L’impegno continuo di Lavazza verso l’eccellenza e la sua vocazione alla ricerca
e alla sperimentazione trovano nell’alta gastronomia e nella collaborazione con i più grandi chef a livello mondiale, un connubio perfetto.

Il giovane chef peruviano Virgilio Martinez (foto sotto il titolo), già Brand Ambassador di Lavazza, è l’interprete di Lavazza per le pregiate Single Origin. Lo chef si fa promotore e interprete
del rapporto unico tra la sua terra d’origine, il caffè e il gusto, esprimendo tutto
l’amore per il Perù attraverso ricette innovative ispirate all’unicità del caffè Selva Alta.

Quinto nella classifica World’s 50 Best Restaurants Award, Martinez oggi è acclamato nel mondo come ambasciatore della cultura gastronomica di un territorio ricco di risorse da scoprire, dall’Amazzonia alle Ande, e il suo ristorante “Central” di Lima è diventato uno delle più emozionanti destinazioni culinarie del Perù, arrivando al primo posto della Latin American 50 Best Restaurants Award.

Nel 2012, inoltre, il giovane chef ha contribuito a creare Mater Iniciativa, un progetto di ricerca che, insieme a un gruppo di scienziati, lo vede viaggiare attraverso il Perù per documentare centinaia di ingredienti diversi che integra poi nelle sue inedite creazioni.

“Il tema del viaggio da sempre mi è caro e il mio paese è una continua fonte di ispirazione grazie a prodotti dai sapori e profumi inaspettati che amo riportare nelle mie creazioni”, ha detto Virgilio Martinez nel corso della presentazione della sua collaborazione con Lavazza.

“L’incontro con Lavazza e con Alex Bellini è stato davvero speciale e mi ha permesso di esplorare ancora una volta il connubio unico tra Perù, caffè e gusto, in un ritorno alle origini e all’autentica cucina delle mia terra”.

L’intensa sinergia tra Lavazza e la contemporaneità e la creatività di Virgilio Martinez, si inserisce in un percorso intrapreso dall’azienda nel 1996, quando, pioniera nell’esplorazione delle infinite sperimentazioni del caffè, Lavazza muove i primi passi nella Top Gastronomy, con partner come Slow Food e l’Università di Scienze gastronomiche
di Pollenzo, e la successiva creazione all’interno del Training Center Lavazza della prima divisione dedicata alla sperimentazione sul prodotto.

La collaborazione di Lavazza con Ferran Adrià

Un approccio in continua evoluzione fatto di intuizioni innovative e di collaborazioni con alcuni tra i più rilevanti chef del panorama internazionale – a partire dall’incontro con Ferran Adrià, che ha l’obiettivo di creare nuove e sorprendenti forme per la bevanda
più amata dagli Italiani, il cui presupposto irrinunciabile rimane sempre la qualità assoluta.