venerdì 03 Dicembre 2021

LAVAZZA / 1 – Scoprire il mondo e 150 super caffetterie con Slow Food Planet

Ora c'è un'amico che ti consiglia dove cenare, comprare e trascorrere il tempo libero

Da leggere

MILANO – Siete in vacanza o in viaggio di lavoro e volete pranzare in un ristorante tipico di Genova, fermarvi per un aperitivo in un bar à tapas alla moda di Barcellona o fare acquisti nel mercato più colorato di Mumbai?

Da oggi c’è uno strumento leggero e facile da usare, basta uno smartphone e una parola d’ordine: Slow Food Planet.

La nuova App di Slow Food Editore, realizzata con il supporto di Lavazza, non è semplicemente una guida che segnala indirizzi in cui mangiare: proprio come un amico, si può chiedere a Planet dove andare a rilassarsi con una birra, dove fare colazione, dove comprare un buon pane o un formaggio tipico per un pranzo al sacco nel parco di una città tutta da scoprire.

Ed è proprio la sua complessità a renderla unica nel panorama delle App, perché offre un’esperienza gastronomica completa in senso slowfoodiano.

Insomma, un amico globale che vive in tutto il mondo, sempre a portata di click. La vera rivoluzione sta infatti nelle fonti da cui provengono le segnalazioni: Slow Food Planet è resa possibile grazie a una rete di 2000 collaboratori che raccolgono e redigono le segnalazioni.

Sono i soci Slow Food presenti in 150 Paesi che vivono i territori, frequentano i locali del posto e ne conoscono l’offerta gastronomica insieme alle persone che li rendono speciali, chef e artigiani, enotecari e pasticceri…

Il legame con il territorio si esprime con numerose sfumature: dal punto di vista concreto perché si assaggiano i prodotti che ne sono l’espressione più tipica, se ne racconta la cucina tradizionale e l’atmosfera, se ne approfondiscono le radici storiche.

E dal punto di vista culturale perché in Planet si trovano i locali che maggiormente rappresentano l’integrazione di una comunità all’interno della città che la ospita: sono i cosiddetti ristoranti “etnici” o di cucina regionale in metropoli come Torino o Milano, Londra o Singapore.

Slow Food Planet è il nostro benvenuto ai milioni di visitatori che arriveranno a Milano per Expo2015.

Una App poliglotta, che parla italiano e inglese, fondamentale per aiutare i turisti a viaggiare nel nostro Bel Paese.

Una sezione speciale è dedicata a uno dei prodotti simbolo del nostro Paese: il caffè. Grazie alla partnership con Lavazza sono segnalati 150 locali in tutta Italia in cui vivere una coffee experience gustando le miscele speciali ¡Tierra!, prodotto 100% da coltivazione sostenibile, Kafa, 100% monorigine etiope e il nuovo arrivato Etigua, con i Presìdi Slow Food Harenna dell’Etiopia e Huehuetenango del Guatemala.

Oltre alle informazioni principali sui locali segnalati – tra cui il momento della giornata migliore per visitarli e l’atmosfera – la moderna interfaccia dell’applicazione ne valorizza immagini e posizione geografica, indicando anche le fasce di prezzo.

Le segnalazioni sono raccolte in aree omogenee, città o territori significativi per Slow Food da un punto di vista culturale, paesaggistico e gastronomico che variano da regione a regione e da nazione a nazione. Ogni area è acquistabile separatamente a seconda dei propri interessi e necessità.

 

Ultime Notizie