Home Formazione illy apre una...

illy apre una nuova filiale dell’Università del Caffè a Tel Aviv, in Israele

Notevole l'impegno del gruppo triestino sul fronte della formazione

TRIESTE — illy rafforza la sua presenza in Medio Oriente. Lo fa con l’apertura a Tel Aviv di una nuova filiale dell’Università del Caffè, il polo di formazione che dal 1999 si prefigge di promuovere e diffondere la cultura del caffè di qualità in tutto il mondo. Sarà la ventottesima sede mondiale e terza in Medio Oriente, dopo quelle di Dubai e Riad aperte nel 2015.

La filiale di Tel Aviv si occuperà della formazione continua delle strutture d’alta hôtellerie.

Essa proporrà inoltre un’offerta didattica pensata sia per i professionisti del settore che per i consumatori.

FOODNESS
CARTE DOZIO

Ai primi sono riservati circa 24 corsi in aula dedicati alla conoscenza dell’unico blend illy, ai processi di lavorazione e trasformazione della materia prima e alla degustazione sensoriale. Oltre a momenti di formazione ad hoc svolte direttamente presso i clienti.

Ai consumatori verranno dedicati percorsi specifici per conoscere più da vicino il mondo del caffè con dimostrazioni pratiche e degustazioni.

“L’apertura di Tel Aviv – commenta Moreno Faina, Direttore dell’Università del Caffè – segna una nuova tappa del nostro percorso di divulgazione e formazione. Con oltre 200mila partecipanti tra addetti del settore, produttori e consumatori, formati dal 2000 a oggi, illy testimonia concretamente attraverso la sua Università come il caffè possa favorire la condivisione dei saperi e l’incontro tra i popoli e le loro diverse culture”.