Home Opinione Durissimo att...

Durissimo atto di accusa degli europarlamentari 5 Stelle contro il settore del caffè continentale

L'europarlamentare del M5S Ignazio Corrao: "I sistemi di certificazione ricevono finanziamenti unionali per milioni di euro, consentendo in questo modo alle multinazionali di acquistare caffè e cacao a un prezzo inferiore al loro costo di produzione traendo così in inganno i consumatori europei con false dichiarazioni."

L'europarlamentare 5 Stelle Ignazio Corrao

MILANO – Il Movimento 5 Stelle interroga l’Europa sul mercato del caffè e del cacao. L’iniziativa è di Ignazio Corrao, giovane e carismatico parlamentare del M5S a Strasburgo.

A distanza di alcuni mesi dalla sua prima interrogazione in materia, l’europarlamentare pentastellato è tornato alla carica alcune settimane fa. Con una seconda interrogazione alla Commissione, datata 28 marzo.

Quest’ultima presentata in vista dei lavori della 121a sessione del Consiglio Internazionale del caffè, che si sono svolti la settimana scorsa a Città del Messico.

FOODNESS
CARTE DOZIO

Nel mirino di Corrao, gli anelli deboli della catena produttiva del caffè. Storie di ingiustizie, diseguaglianze e disparità, da più parti documentate, che interessano numerosi paesi produttori.

Il problema si pone in modo ancora più acuto dal momento che l’Unione Europea è il massimo importatore mondiale di entrambi questi prodotti tropicali.

L’UE non può girarsi dall’altra parte

“L’Unione Europea non può girarsi dall’altra parte e fare finta che il problema non esista” scrive Correo in un post pubblicato il 15 aprile da Beppe Grillo su selezione5stelle.com.

Lodevole, insomma, l’intento; un po’ meno il modo in cui le interrogazioni sono state poste.

Comprendiamo l’esigenza di una formulazione stringata. Ma sintetico non può essere sinonimo di generico.

Recita, ad esempio, l’interrogazione del 28 marzo 2018:

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.