Home MilanoCaffè De’Long...

De’Longhi in Via Borgogna allinea per MilanoCaffè una flotta sterminata di macchine

Monica Bianchessi chef in house De'Longhi impegnata per MilanoCaffè
Monica Bianchessi chef in house De'Longhi impegnata per MilanoCaffè

MILANO – Apertura straordinaria, dalle 15 alle 19.30 di lunedì, per il flagship store De’Longhi di Via Borgogna in occasione di MilanoCaffè. Il numero uno al mondo per le macchine espresso ha voluto partecipare all’evento di Comunicaffè presentando al pubblico una gamma imponente di modelli. Una flotta sterminata.

Che non ha eguali al mondo. Ed è visibile al gran completo in Via Borgogna. Stiamo parlando di 15 differenti superautomatiche per uso domestico con macinino incorporato per l’uso del macinato fresco.

E sono 22 le macchine per l’espresso che De’Longhi definisce a pompa, con il braccetto e la lancia vapore; oltre 40 versioni, è impossibile avere un quadro esatto anche in Via Borgogna, di macchine per lo standard Nespresso; 18 per Dolce Gusto.

FRANKE
BAZZARA

Ma non è tutto perché De’ Longhi è attivo anche sul fronte della moka elettrica con la gamma Alicia: 6 macchine con la relativa piastra a induzione per un riscaldamento economico ed in sicurezza.

Per dire quanto l’impegno di De’Longhi sul fronte caffè sia a tutto campo non si può citare il montalatte, uno soltanto, ma per adesso.

Monica Bianchessi chef in house De'Longhi impegnata per MilanoCaffè
Monica Bianchessi chef in house De’Longhi impegnata per MilanoCaffè

E non mancano neppure le macchine per il caffè filtro, sempre più richieste anche in Italia: la scelta in questo caso spazia su quattro modelli.

Infine i macinini: in catalogo e sull’enorme scaffale del negozio di Via Borgogna sono due.

Uno dei piatti preparati da Monica Bianchessi per MilanoCaffè
Uno dei piatti preparati da Monica Bianchessi per MilanoCaffè

Per MilanoCaffè De’Longhi ha fatto le cose in grande. Non soltanto con l’apertura pomeridiana straordinaria del negozio che altrimenti sarebbe stato chiuso nella giornata di lunedì.

Ma anche con la presenza di Monica Bianchessi, la specialista cremasca che da anni collabora con il colosso degli elettrodomestici e delle macchine per il caffè casalinghe che ha sede a Treviso ed è quotato alla Borsa di Milano.

Uno dei piatti preparati da Monica Bianchessi per MilanoCaffè
Uno dei piatti preparati da Monica Bianchessi per MilanoCaffè

Monica Bianchessi è la chef in house della De’Longhi che si occupa in particolare della scuola di cucina che ha sede al piano rialzato dello store di Via Borgogna, l’unico di De’Longhi in Italia.

E per l’occasione Bianchessi ha preparato squisitezze, sei piatti rivisitati della cucina italiana, a base caffè, utilizzando la sterminata gamma di macchine da cucina della Casa e un modello preso dalla flotta di macchine per caffè. Tutto buonissimo.

Uno dei piatti preparati da Monica Bianchessi per MilanoCaffè
Uno dei piatti preparati da Monica Bianchessi per MilanoCaffè