Home Analisi di mercato Borse di sett...

Borse di settembre: inizio fiacco in attesa di dati che smuovano il mercato

mercati
Il punto sui mercati del caffè

MILANO – Settembre è un mese di passaggio per i mercati del caffè: mese di consuntivi, in conclusione dell’annata caffearia, nonché di previsioni, stime e anticipazioni sui possibili sviluppi futuri. Nelle prossime settimane avremo le prime stime semi definitive dal sul raccolto brasiliano 2019/20. Ma anche le prime indicazioni sull’andamento climatico della stagione primaverile, fondamentale ai fini della fioritura del prossimo raccolto, 2020/21.

Giungeranno inoltre le prime notizie sull’andamento del raccolto principale in alcune tra le più importanti province della Colombia. Il tutto mentre ci avviciniamo a grandi passi anche alla stagione di raccolto in Vietnam. Tutte novità che potrebbero potenzialmente smuovere i mercati.

Calma piatta sui mercati a inizio settembre

Ma intanto le borse continuano a presentare una calma piatta, che riflette l’ampia disponibilità di caffè sui mercati fisici e l’assenza di pressioni sull’offerta.

L’Ice Arabica è oscillato, nell’arco della settimana trascorsa, all’interno di un range ancora più ristretto: appena 245 punti, considerando i minimi e i massimi di giornata.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.