mercoledì 28 Febbraio 2024
  • CIMBALI M2

Con Galtieri, i corsi barista e brewer ora all’Accademia del caffè espresso de La Marzocco

Alessandro Galtieri: "Sono entusiasta, l'Accademia è un’ambiente poliedrico che pone al centro il caffè, il suo studio e la sua divulgazione. Visitarla è stata una emozione perché il progetto, davvero visionario, riesce a ricreare un arcipelago di laboratori e aree per esperienze ed approfondimenti davvero unico.”

Da leggere

Dalla Corte
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

FIESOLE (Firenze) – Sono già in programma le prime date dei corsi Sca barista e brewer a cura di Alessandro Galtieri che si terranno presso la sede della Accademia dell’espresso, l’iconica sede storica della manifattura Marzocco, trasformata in museo e percorso esperienzale. L’Accademia ha infatti di recente annunciato ufficialmente il lancio della formazione Sca, avvalendosi di Alessandro Galtieri per i moduli barista e brewer.

I corsi Sca barista e Brewer a cura di Alessandro Galtieri

Galtieri, oltre che Ast, è stato più volte campione italiano brewer, terzo al mondo nella brewer cup ed è inoltre autore di una apprezzata collana di manuali professionali in Italiano e in inglese. Alla guida del progetto formativo in Accademia si trovano due figure di alto spessore della coffee community, ovvero Nora Šmahelova, responsabile della education in Accademia e Massimo Battaglia coffee resarch leader.

La San Marco Leva Luxury Multiboiler

Entrambi si occupano delle attività che l’Accademia svolge sia come ambiente formativo che come vero e proprio ponte tra i Paesi produttori e la scena italiana. Galtieri scende nei dettagli:

“Sono entusiasta, l’Accademia è un’ambiente poliedrico che pone al centro il caffè, il suo studio e la sua divulgazione. Visitarla è stata una emozione perché il progetto, davvero visionario, riesce a ricreare un arcipelago di laboratori e aree per esperienze ed approfondimenti davvero unico.”

Triestespresso
vista aerea accademia
Vista aerea dell’Accademia dell’Espresso

La formazione nell’Accademia dell’Espresso

Galtieri continua: “Non è la sola bellezza, di cui Accademia è davvero ricca e che risulta immediatamente impattante, ma sono le infinite cure e la coerenza con cui questo ambiente polifunzionale e le persone che in esso operano, conducono il visitatore o lo studente in un viaggio immersivo nell’universo caffè. La formazione è un’importante settore della Accademia alla quale sono felice di poter contribuire con i moduli Sca barista e brewer che, a mio avviso sono il più completo ed evoluto programma per la formazione del professionista e del coffee lover.”

C’è di più: “Assieme ad un gruppo di professionisti internazionali, la “brew crew”, ho contribuito da volontario alla creazione del modulo brewing per Sca ricevendo il Patron, un titolo che attesta una attività di particolare rilievo a sostegno della Specialty coffee Association. È un piacere porre questo tipo di esperienza al servizio di coloro che vorranno intraprendere un percorso formativo di alto livello.”

“Lo sottolineo, oltre ai contenuti base i moduli sono ricchi di ulteriori approfondimenti e spunti che derivano dalla esperienza personale e da costanti aggiornamenti in merito a temi di interesse e valore che mi piace trasmettere nelle lezioni.”

Valorizzazione della cultura del caffè grazie all’Accademia

Prosegue inoltre Galtieri: “Questa struttura incredibile va ben oltre la sua attività museale per porsi davvero in modo trasversale, molto “open”, quale luogo ottimizzatore per attività e incontri che possano valorizzare e promulgare la cultura del caffè. Questa apertura come valore assoluto, l’ho ritrovata con piacere in Nora e Massimo, così conosciuti e connessi con la Coffee Community ed i Paesi di origine e nel concept stesso di Accademia e ciò è molto motivante per me.”

L'interno dell'Accademia
L’interno dell’Accademia dell’Espresso

Galtieri conclude: “Sono anche i valori della Specialty coffee Association, che con il suo settore education crea un unico filo formativo a livello internazionale, promuovendo una condivisione di contenuti anche in Paesi tra loro lontani geograficamente e culturalmente. Credo che mai come adesso il mondo del caffè debba parlare di caffè con tutti, in modo universale, senza preclusioni e fungere da collegamento tra persone molto lontane e culture molto diverse. Ogni progetto che alla sua base ha cultura come filo che unisce persone e Paesi è davvero una gran cosa.”

I corsi sono già prenotabili cliccando su questo link
Accademia del Caffè Espresso è a Pian di San Bartolo, presso la vecchia officina de La Marzocco, nella zona di Fiesole, fuori Firenze.
CIMBALI M2
  • LF Repa
  • Quamar
  • TME Cialdy Evo

Ultime Notizie

  • Water and more
  • IMF
Carte Dozio
Mumac