Home Formazione Alberghiero L...

Alberghiero Ladispoli, le studentesse di caffetteria al master di Giuseppe Fiorini

torino

LADISPOLI (Roma) – All’Alberghiero di Ladispoli proseguono a pieno ritmo, con importanti riconoscimenti, le attività di Alternanza Scuola-Lavoro coordinate dal Professor Renato D’Aloia, dalla Prof.ssa Giovanna Albanese, dal Prof. Filippo Gennaretti e dalla Prof.ssa Carmen Piccolo.

A concludersi in questi giorni è stato il Corso di Caffetteria: argomento d’obbligo per un futuro barman.

Non solo tecnica

Ormai quella del caffè è una vera e propria arte. E Pietro Rastelli, Maestro del Caffè del ‘Team Roma Atypica’ (Società di consulenza e servizi alle aziende nel settore Horeca) e Docente del Corso all’Istituto Alberghiero di Ladispoli, ha spiegato agli studenti i segreti della “latte art”, del “coffee flair” e della “coffee mixology”.

E a conclusione del corso, alcuni allievi dell’Istituto Alberghiero di via Federici hanno partecipato alla manifestazione di Latte Art che si è svolta al Palazzo del Freddo Fassi di Roma, l’antica e famosissima gelateria fondata nel 1880 da Giovanni Fassi.

Un’occasione unica

“Un’occasione unica per osservare da vicino i professionisti della caffetteria. – ha spiegato il Prof. Renato D’Aloia, Docente di Ricevimento e Accoglienza Turistica dell’Istituto Alberghiero di via Federici –.

La giornata si è svolta infatti nella splendida cornice della Sala Grande del Palazzo del Freddo.

Perché lì si è tenuto un Master di Latte Art per soli otto partecipanti. Che ha anche visto come protagonista il campione italiano del 2016 Giuseppe Fiorini”.