Home Attrezzatura Un 2017 verde...

Un 2017 verde, sostenibile e responsabile per Rancilio Group

Gli alberi ci salveranno la vita? Sembra una visione da film di fantascienza, ma non è così.

Da un dossier diffuso da The Nature Conservancy, la principale organizzazione internazionale per la tutela e la conservazione dell’ambiente, dal titolo “Più alberi per un’aria più sana” è infatti emerso che l’unico modo per abbassare il livello d’inquinamento mondiale è quello di piantare alberi, il maggior numero possibile.

Rancilio Group non se l’è fatto dire due volte. Per celebrare l’arrivo del 2017 ha stretto una collaborazione con Treedom, l’unica piattaforma web al mondo che permette di piantare un albero a distanza e seguirlo online.

Dalla sua fondazione, avvenuta nel 2010 a Firenze, sono stati piantati più di 250.000 alberi in Africa, America Latina e Italia. Tutti gli alberi vengono piantati direttamente da contadini locali e contribuiscono a produrre benefici ambientali, sociali ed economici.

Ad oggi Rancilio Group ha adottato 3.787 alberi. Un’iniziativa che ben si inserisce all’interno della strategia di Corporate Social Responsibility aziendale.

Una buona responsabilità d’impresa vuol dire produrre e commercializzare prodotti di qualità, ma anche agire nel sociale, pensare alla salute e al benessere delle comunità, sviluppare rapporti umani in chiave etica e naturalmente salvaguardare l’ambiente.

Una concezione globale con approccio spesso locale, nella quale non si perde mai di vista la centralità delle persone, fattore chiave per progredire nel business.

Per Rancilio Group, il senso di responsabilità è un requisito di valore assoluto. Impegnata in una costante attività per essere veri partner di fiducia, affidabili, rispettosi e in continua evoluzione, Rancilio Group vuole inoltre offrire un contributo positivo all’ambiente esterno.

Molti sono, infatti, gli eco-gesti promossi tra i dipendenti per ridurre lo spreco di risorse e le emissioni di CO2: dallo spegnimento dei PC a fine giornata alla limitazione della stampa a favore di e-mail/file elettronici, dalla raccolta differenziata al monitoraggio del sistema di riscaldamento e condizionamento, dall’utilizzo delle attrezzature a basso consumo energetico alla diminuzione del numero di stampanti.

Ma non è ancora tutto: su Treedom è possibile calcolare anche l’impatto ambientale del proprio stile di vita.

Attraverso uno speciale algoritmo, ogni utente può monitorare le emissioni di CO2 prodotte ogni giorno e compensarle piantando un albero. Basta poco quindi per cercare di migliorare il nostro pianeta.