Home Comunicati Stampa Ultramar Caff...

Ultramar Caffè porta a Host il packaging compostabile e la nuova capsula in alluminio

ultramar caffè
Il nuovo packaging compostabile di Ultramar Caffè

MILANO – Ultramar Caffè S.r.l., ad un anno dal lancio della capsula compostabile a barriera compatibile Nespresso, oggi largamente diffusa nei principali mercati europei,
annuncierà in occasione di  Host, il lancio della linea di confezionamento di
caffè in grani totalmente green.

Grazie all’impiego di sacchetti flessibili a barriera realizzati con materiali compostabili. Compostabili sono anche le valvole salva aroma prodotte in Germania ed altamente performanti.

A Host l’appuntamento sarà nella Hall 14 Stand B14. Dove, oltre a proporre diversi prodotti innovativi, avverrà la presentazione in anteprima italiana, di una capsula in alluminio.

Ultramar Caffè sempre più sostenibile

I materiali compostabili, nel rispetto delle norme di cui allo standard europeo EN 13432
sono totalmente riciclabili e trattati per lo smaltimento negli impianti di compostaggio.
Si tratta di materiali in grado di garantire freschezza e durata ai chicchi di caffè tostati e al
caffè macinato, ma senza rappresentare un limite alla parte grafica grazie all’impiego di
colori ad uso alimentare. Le confezioni sono offerte in taglio da gr. 250; gr. 500; gr. 1.000.

La gamma dei caffè tostati offerti alla propria cliente è ampia

E include la possibilità di realizzare miscele con chicchi provenienti da coltivazione biologica, certificati Fairtrade, Utz e Rain Forest.

Per l’azienda marchigiana la svolta verso un mercato sempre più ecosostenibile rappresenta la priorità e risponde alla crescente domanda dei consumatori disposti a premiare i produttori sensibili e rispettosi verso l’ambiente.

Altre importanti novità verranno presentate direttamente a Host.