Home Capsule Ultramar Caff...

Ultramar Caffè amplia la capacità produttiva per oltre un miliardo di capsule

ultramar
Una delle linee di produzione dello stabilimento

FANO (Pesaro Urbino) – Ultramar Caffè S.r.l., azienda del Gruppo Ultramar Invest, è pronta all’installazione di 8 nuove linee di confezionamento capsule ad alta capacità produttiva, con sistemi di saldatura di elevato valore tecnologico. L’azienda marchigiana ha recentemente acquistato 3 macchine riempitrici modello Athena 6 di Opem, ognuna con una capacità di riempimento di 450 pezzi al minuto; 5 macchine riempitrici modello Pegaso 16 di Opem, ognuna con una capacità di riempimento di 960 pezzi al minuto.

Le 8 macchine riempitrici, dotate di sistemi ad ultra suoni per la saldatura del top lid, garantiscono la produzione complessiva di oltre 6.000 capsule al minuto. Poco meno di 3 ore dunque per confezionare 1 milione di capsule.

Le 8 linee si completano ognuna con la relativa macchina riempitrice, astucciatrice, cartonatrice. E impianto di pallettizzazione centralizzato.

Le linee di riempimento di Ultramar Caffè si aggiungono alle 4 già installate nel biennio 2016-2018

L’implementazione ha riguardato anche il sistema di macinatura dei chicchi di caffè con l’impiego di mulini Probat.

Anche il reparto di tostatura del caffè è stato implementato con l’allestimento dell’impianto di stoccaggio di caffè verde.

Le linee trovano collocazione all’interno del complesso immobiliare di proprietà del Gruppo, composto da un’area coperta di circa mq. 7.500 e un’area scoperta di circa mq. 10.000.

Per garantire il raggiungimento degli obiettivi aziendali si è provveduto all’aumento delle risorse umane in tutti i reparti, con personale ad alta specializzazione, con particolare attenzione al reparto Qualità, che ha permesso all’azienda di garantire un elevato livello di qualità del processo produttivo.

E di ottenere tutti gli standard di certificazione qualità: FSSC 22.000, Brc, Ifs, Bio, Fair Trade, Utz, Rainforest, Halal.

Grande interesse dalle industrie del settore

Marco Nava, Amministratore Delegato delle aziende del Gruppo, ha inteso confermare l’impegno forte e deciso del Gruppo Ultramar Invest nel settore caffè. E ha lasciato intendere che l’acquisto sopra annunciato è divenuto da subito oggetto di grande interesse per le industrie del settore del caffè monoporzionato, ma anche di importanti gruppi industriali i cui asset sono mancanti del comparto caffè.

Ultramar caffè ha una forte e consolidata vocazione nella produzione di capsule conto terzi avendo strutturato la propria azienda ed i processi produttivi in modo da garantire ai propri clienti il miglior risultato in termini di qualità, flessibilità, efficienza ed innovazione dei processi produttivi e delle materie prime.

Host Milano sarà per Ultramar Caffè l’importante vetrina per presentare le proprie novità, che si annunciano di grande interesse.