CIMBALI M2
mercoledì 12 Giugno 2024
  • CIMBALI M2
- Advertisement -spot_img

TAG

tracciabilità

A Palermo la Finanza sequestra 237 chili di caffè in cialde prive di tracciabilità

BONAGIA (Palermo) - I finanzieri del secondo nucleo operativo metropolitano del Gruppo di Palermo hanno sequestrato oltre 237 chili di caffè sprovvisti delle informazioni...

Mattos e Nogueira: “L’80-90% del prezzo del caffè rimane già ai produttori brasiliani”

MILANO - La tracciabilità è un termine che fa rima con sostenibilità e non solo foneticamente: queste due caratteristiche sono sempre più richieste da...

La sicurezza dei prodotti a marchio del distributore a Marca by Bologna Fiere

Aperta mercoledì 16 gennaio la rassegna organizzata in collaborazione con ADM Associazione Distribuzione Moderna. Presentato il position paper di The European House - Ambrosetti sulla sicurezza alimentare nei supermercati. I controlli sulla Marca Del Distributore, che nel 2018 supera la quota di mercato del 19%

Carrefour Italia prima Gdo in Italia a tracciare tutta la filiera food con la Blockchain

MILANO — Carrefour Italia è la prima Gdo in Italia ad applicare la tecnologia blockchain alla tracciabilità dei beni alimentari. La tracciabilità digitale dell’intera filiera...

La Blockchain: così può aiutare i torrefattori a certificare il caffè sino al produttore

MILANO – L’ultima edizione del Vinitaly, che si è svolta pochi giorni fa a Verona, ha visto la presentazione di una soluzione blockchain per...

Caffè pagato col bancomat, multe ai baristi che non lo accetteranno dal 2018

MILANO - È in arrivo una rivoluzione con la multa per chi non accetta il bancomat o la carta di credito per i pagamenti. Anche nel caso di un corrispettivo minimo, come l'espresso o il ...

Etiopia: la riforma della filiera caffè favorirà la tracciabilità dei caffè speciali

MILANO – L’Etiopia volta pagina, con una profonda revisione della riforma del settore caffè varata nel 2008. Obiettivo: rivedere un sistema di commercializzazione che ha mostrato tutti i suoi limiti in questi anni. Ed elevare la redditività della filiera, che rimane ancora bassa nel paese di origine della Coffea Arabica.

Cooperazione italiana: accordo da 2,5 milioni di euro per la filiera etiope

ADDIS ABEBA (Etiopia) – Ha un valore economico pari a 2,5 milioni di euro l’accordo siglato tra l’ufficio di Addis Abeba dell’Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo (AICS) e l’Organizzazione delle Nazioni Unite per lo sviluppo industriale (UNIDO) per sostenere la sostenibilità e l’inclusività della catena di creazione del valore in Etiopia.

Enrico Meschini (CSC): Soltanto l’assaggio garantisce la bontà di quel caffè

Enrico Meschini è il presidente del CSC, il Consorzio Caffè speciali certificati. Alla vigilia di Triestespresso Expo gli abbiamo chiesto, in parallelo a Edy...

CSC CERTIFICATA ISO 22005 – Il coraggio di andare controcorrente

Investire sulla qualità: tanti lo dicono, l’Associazione Caffè Speciali Certificati lo fa. Ha ottenuto la certificazione ISO 22005 (FOTO) che offre la garanzia del...

Latest news

- Advertisement -spot_img