martedì 16 Agosto 2022
- Advertisement -spot_img

TAG

scenari

Nel 2030 la produzione mondiale dovrà superare i 200 milioni di sacchi

MILANO – L’estate è tradizionalmente un periodo povero di novità sul fronte dei fondamentali. Ed è proprio per questo il momento migliore per ragionare...

Massimiliano Pogliani, Ad illycaffè: “Come dimensioni ci avviciniamo ai grandi”

TRIESTE – Al timone di illycaffè per altri tre anni, con ormai in vista il traguardo del mezzo miliardo di fatturato: Massimiliano Pogliani, 52...

Brasile: il calo degli arabica destinato a farsi sentire dal prossimo autunno

MILANO – È già tempo di previsioni e proiezioni sul prossimo raccolto del Brasile. E già si delinea, come ogni anno, il consueto balletto...

Lungo week-end di Pasqua per le Borse: New York riapre lunedì, Londra soltanto martedì

MILANO – I mercati del caffè si preparano a un lungo week-end pasquale. New York chiude i battenti a partire da oggi per riaprire...

Ico: «Entro il 2030 sarà necessario produrre oltre 200 milioni di sacchi»

MILANO – La produzione mondiale di caffè dovrà crescere di almeno una ventina di milioni di sacchi di qui al 2030 per stare al...

Il punto: borse del caffè sull’otto volante, tra discese ardite e risalite

MILANO – Mercati del caffè sull’otto volante negli ultimi giorni, tra discese ardite e risalite, per parafrasare una vecchia canzone. L’Ice Arabica è sprofondato giovedì ai minimi degli ultimi 15 mesi. Il contratto principale ha bruciato 555 punti in una sola seduta scendendo, per la prima volta da maggio 2016, sotto la soglia del dollaro e venti.

Latest news

- Advertisement -spot_img