mercoledì 01 Febbraio 2023

Starbucks: ricavi 2022 a 32,2 miliardi, superati i 35 mila locali in tutto il mondo

Da leggere

MILANO – Risultati record per Starbucks, che ha diffuso i dati della trimestrale al 2 ottobre. La catena della sirenetta chiude il quarto trimestre dell’esercizio 2022 con ricavi pari a 8,4 miliardi di dollari: il 3,3% in più rispetto al pari periodo 2021, nonostante un impatto negativo dei cambi del 3%. Migliora anche il traffico, che è ormai prossimo ai livelli pre-Covid.

“Nonostante i rincari attuati nell’arco dell’anno, il traffico giornaliero dei negozi ha raggiunto, a settembre, negli Usa il 95% dei livelli pre-pandemici, alimentato dallo straordinario successo delle promozioni autunnali” ha dichiarato la cfo Rachel Ruggeri durante la conference call.

Si riducono invece gli utili. Il margine operativo è sceso di 400 punti base al 14,2% dal 18,2% del periodo di confronto dell’esercizio precedente, mentre su base pro forma è calato al 15,1% dal 19,5%.

L’utile per azione è diminuito a 0,76 dollari da 1,49 dollari (-49%), mentre a livello rettificato si è attestato a 0,81 dollari rispetto a 0,99 dollari (-18,2%) del trimestre di confronto.

Esso è comunque superiore al consensus degli analisti, che si aspettavano un eps rettificato di 72 centesimi e ricavi per 8,31 miliardi.

I ricavi per l’intero esercizio raggiungono i 32,2 miliardi, con un incremento dell’11% rispetto all’esercizio 2021, nonostante un impatto negativo dei cambi del 2%.

Il margine operativo si è attesta al 14,3%, in calo di 250 punti base dal 16,8%, mentre su base pro forma è stato pari al 15,1% rispetto al 18% del precedente anno.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.

Ultime Notizie