Home Catene di caffetterie Starbucks lan...

Starbucks lancia i bicchieri di Natale, ma alla Roastery milanese non li troverete

bicchieri natalizi
I motivi di quest'anno segnano un ritorno alla tradizione

MILANO – Con l’avvicinarsi del periodo delle feste tornano i bicchieri di Natale di Starbucks. Una consuetudine che si rinnova ogni anno dal 1997. In passato, questi contenitori a tema avevano dato addito a polemiche e contestazioni per l’eccessiva trasgressività e la presunta non rispondenza all’iconografia classica del Natale. Per quest’anno, la catena americana ha scelto colori e motivi tradizionali. Anche andando incontro ai desiderata dei clienti.

Bicchieri di Natale. Quatto i disegni disponibili

Uno a bande rosse, uno con un modello argyle, uno con un motivo a fiamme bianche e rosse; uno con chicchi di caffè rossi e verdi tipo vischio. È bene ricordare che i bicchieri non sono disponibili nell’unico Starbucks attualmente operante nel nostro paese: la Roastery di Cordusio. Qui infatti il caffè viene servito esclusivamente in tazze di ceramica.

Qualche speranza invece per il nuovo locale di corso Garibaldi, che sarà uno store tradizionale. Voci indicano infatti che la seconda caffetteria milanese potrebbe aprire prima di Natale.

WEGA
MAZZER