domenica 03 Luglio 2022

Sca Italy invita alla discussione sul prezzo: ecco come partecipare

Lo scopo del progetto di Sca Italy sarà valorizzare la qualità del caffè, l’investimento nelle attrezzature e la professionalità: elementi che contraddistinguono i baristi italiani.

Da leggere

MILANO – Dopo lo spiacevole episodio accaduto a Francesco Sanapo in una caffetteria di Ditta Artigianale, l’argomento del prezzo della tazzina di caffè al bar torna ad alimentare le conversazioni degli italiani. Per questo motivo Sca Italy vuole intavolare una discussione seria e costruttiva per portare il dibattito sul prezzo del caffè a un livello più ampio. Riportiamo di seguito il breve intervento diffuso dall’Associazione.

Sca Italy: il prezzo del caffè

In questi giorni si torna a parlare del prezzo della tazzina, dopo l’episodio successo in una caffetteria di Ditta Artigianale. Purtroppo, sappiamo fin troppo bene che il prezzo del caffè espresso è un argomento che arriva facilmente alle persone ma che poi, altrettanto facilmente, svanisce, fino alla prossima multa o lamentela pubblica.

Anche per questa ragione Sca Italy vuole aprire un tavolo di discussione con elementi fondamentali del panorama del caffè italiano per portare il dibattito sul prezzo della tazzina di caffè a un livello più ampio.

Le attività coinvolgeranno baristi, imprenditori come Francesco Sanapo e istituzioni, come Istituto Espresso Italiano e altri.

Lo scopo di questo progetto sarà valorizzare la qualità del caffè, l’investimento nelle attrezzature e la professionalità che oggi sono il credo di molti baristi italiani. Chi vuole partecipare e raccontare la tua storia può scrivere a info@scaitaly.coffee.

Ultime Notizie