Home Caffè Torrefattori Fabrizio Rina...

Fabrizio Rinaldi: un assaggio della vita di un torrefattore lungo 3 anni di crescita

Il racconto di un torrefattore, Fabrizio Rinaldi, durante i giorni di Coronavirus: "In questi giorni difficili, con una pandemia che sta mettendo il mondo sotto scacco, ho sentito il bisogno di scrivere a cuore aperto una storia che fino ad oggi non avevo mai raccontato. E che copre, appunto, il periodo 2017-2020."

fabrizio rinaldi
Fabrizio Rinaldi durante il cupping

MILANO – “Mentre scrivo queste righe, una pandemia sta mettendo il mondo sotto scacco ed io sono improvvisamente di nuovo fermo, in attesa. Ma stavolta resto fiducioso, torneranno ancora una volta tempi migliori.  Aspetto il giorno in cui potrò finalmente alzare quella saracinesca.” E’ questo il momento in cui ha deciso di scrivere la sua storia di torrefattore, Fabrizio Rinaldi. Un percorso professionale nato dalla passione, da un sogno e che ora si scontra con una realtà critica. Gli ostacoli non sono mancati sulla via e hanno messo alla prova la vocazione del torrefattore di Caffè Rinaldi. Oggi, scrive a questo giornale e ai suoi lettori, per regalare un’anteprima del suo racconto intimo e personale, pubblicato e disponibile sul suo blog.

Rinaldi: Storia di un giovane torrefattore è stato un diario di bordo

Dove ho raccontato per anni la mia avventura nel mondo del caffè, con entusiasmo ed impegno. Nel 2017 venne di nuovo pubblicata, in versione aggiornata, e divisa in cinque capitoli, sul sito Comunicaffe.it. Ricordo che mi divertii molto a rispolverare la mia avventura nel mondo del caffè. Per l’occasione, ho corretto alcune versioni del testo, scritto nuovi e brevi argomenti, ed aggiunto infine un preambolo alla mia storia.

Rinaldi: Sentii che una parte della mia avventura si chiudeva per sempre. Ma non sapevo ancora come sarebbe proseguita

In questi giorni difficili, con una pandemia che sta mettendo il mondo sotto scacco, ho sentito il bisogno di scrivere a cuore aperto una storia che fino ad oggi non avevo mai raccontato. E che copre, appunto, il periodo 2017-2020.

La storia nascosta di un torrefattore è la cronaca di questo viaggio

A tutti gli effetti il mio nuovo diario di bordo, scritto sul mio nuovo blog, dove negli ultimi tempi mi diverto a raccontare questa avventura nel mondo del caffè che, in fondo, non si è mai fermata.

Per me è un orgoglio ed un piacere condividere la mia storia. E questa introduzione l’ho scritta in esclusiva per loro. Spero che la mia esperienza possa diventare un esempio per tutti i coffeelover che sognano un lavoro nel mondo del caffè. E che in questi giorni difficili, per tutti, sia un leggero barlume di speranza, un invito a credere sempre e fermamente nei propri obiettivi.

Un caro saluto a tutti. E buona lettura!
Fabrizio Rinaldi, torrefattore

A seguire, il link dove potrete leggere l’avventura completa di Fabrizio Rinaldi:

https://www.cafferinaldi.it/il-blog-di-fabrizio/2020/3/19/la-storia-nascosta-di-un-torrefattore