mercoledì 01 Febbraio 2023

Prezzi del caffè arabica nuovamente in picchiata

Da leggere

MILANO – Prezzi del caffè nuovamente in picchiata nella seduta di ieri, martedì 15 novembre. Il contratto per scadenza dicembre dell’Ice Arabica ha lasciato sul campo 945 punti chiudendo a 156,75 centesimi, minimo dal luglio del 2021. È opportuno richiamare nuovamente l’attenzione dei lettori sul fatto che le perdite sono minori sulle scadenze successive e ciò ha portato all’ulteriore ristabilirsi della curva di contango, in un sostanziale riequilibrio del mercato in atto dopo mesi di backwardation.

Le liquidazioni sono state, ancora una volta, alimentate – oltre che da fattori tecnici – dalle notizie bearish sul fronte dei fondamentali, con le migliorate prospettive di raccolto in Brasile e un peggioramento dell’outlook dei consumi dovuto al clima di incertezza e alla crisi economica.

Rallenta anche Londra, in scia di New York, sebbene in modo meno marcato. Il contratto per scadenza gennaio ha perso 22 dollari terminando la giornata a 1.802 dollari. I prezzi del caffè all’Ice Robusta rimangono invece in una situazione di mercato inverso.

Il Cot Report relativo all’Ice Arabica – diffuso appena ieri – indica che, alla data di martedì 8 novembre, i fondi detenevano una posizione net short di 19.338 contratti, pari a 5.482.237 sacchi, con un incremento del 32,54% rispetto alla settimana precedente.

A Londra, i fondi hanno incremento la loro posizione net short del 17,39% portandola a 23.516 contratti, pari a un volume di 3.919.333 sacchi.

Vietnam: raccolto in pieno corso aspettando l’anno del coniglio

In Vietnam le operazioni di raccolta sono in pieno corso. La produzione di quest’anno potrebbe raggiungere i 30 milioni di sacchi – sostengono alcuni analisti.

Sull’altro fronte, le associazioni locali cercano di ridimensionare le aspettative e le stime per dare supporto ai prezzi. La commercializzazione del nuovo raccolto dovrebbe prendere quota nei prossimi mesi.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.

Ultime Notizie