domenica 25 Febbraio 2024
  • CIMBALI M2
[adning id="267609"]

Piano dehors 2023: previsti per l’estate tavolini e sedie all’aperto ma non nei centri storici, che sono aree Unesco

Dario Nardella, sindaco di Firenze: “Il piano è assolutamente innovativo perché da un lato tutela il centro storico e dall’altro promuove i quartieri periferici. Grazie al lavoro dell’assessore Bettarini e degli uffici e grazie alla concertazione con le associazioni di categoria, useremo questo piano come leva per riequilibrare i flussi tra centro e periferie e per dare occasioni di vitalità e promozione sociale nelle aree più marginali. In questo modo si mantiene la situazione a regime nel centro, dove già la presenza di dehors è molto rilevante, senza aprire alla liberalizzazione e senza applicare le misure del Governo, ma si consentirà di utilizzare sedie e tavolini in altri quartieri, ovviamente mantenendo sempre un equilibrio tra residenza e tempo libero”

Da leggere

Dalla Corte
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

La nuova strategia legata ai dehors permetterà ai ristoranti e ai bar di tenere fuori tavolini e sedie da giugno a novembre. Tuttavia, sono esclusi i locali all’interno dell’area del centro storico, zona tutelata dall’Unesco. Il piano dovrà essere approvato entro le prossime settimane. Leggiamo di seguito la prima parte dell’articolo pubblicato sul portale d’informazioni Stamp Toscana.

Il nuovo piano per i dehors

FIRENZE – Tavolini fuori, durante l’estate, per locali e caffè? Ni. Lo dice l’amministrazione comunale, che con il piano straordinario 2023 a cui sta lavorando l’assessore al commercio e alle attività produttive Giovanni Bettarini, permetterà da giugno a novembre, di tenere fuori i tavolini e sedie. Ma solo ai locali fuori dall’area del centro storico, ovvero nelle strade e piazze non comprese nell’area Unesco.

La San Marco Leva Luxury Multiboiler

L’obiettivo cui mira l’assessore è approvare gli atti necessari al nuovo piano straordinario (una delibera con il regolamento che deve essere presentata in consiglio) entro le prossime settimane per partire con le concessioni straordinarie il ponte del 2 giugno e mantenerle fino al ponte dei morti a novembre.

Il piano, in preparazione da parte degli uffici, si basa sul regolamento straordinario che era stato studiato lo scorso anno per il ristoro all’aperto ma riammetterà la possibilità di richiedere il suolo pubblico solo alle attività non in area Unesco. Restano ovviamente in vigore le concessioni rilasciate in base al regime ordinario sia in centro storico che fuori.

Triestespresso

In base al piano straordinario 2023 potranno essere rilasciate in città concessioni straordinarie fuori dall’area Unesco, dove le autorizzazioni rilasciate nel 2022 (lo scorso anno fuori dall’area Unesco furono circa 350 le attività che fecero richiesta) sono state giudicate positive e hanno ravvivato luoghi e spazi all’aperto.

Tutte le occupazioni saranno soggette al pagamento del Canone patrimoniale di concessione suolo pubblico (se non saranno previste esenzioni a livello nazionale) e saranno previste pesanti sanzioni a chi non rispetta il piano che – in caso di reiterazione grave – possono arrivare fino alla revoca delle concessioni.

“Il piano straordinario per sedie e tavolini 2023 è assolutamente innovativo – ha sottolineato il sindaco Dario Nardella – perché da un lato tutela il centro storico e dall’altro promuove i quartieri periferici. Grazie al lavoro dell’assessore Bettarini e degli uffici e grazie alla concertazione con le associazioni di categoria, useremo questo piano come leva per riequilibrare i flussi tra centro e periferie e per dare occasioni di vitalità e promozione sociale nelle aree più marginali. In questo modo si mantiene la situazione a regime nel centro, dove già la presenza di dehors è molto rilevante, senza aprire alla liberalizzazione e senza applicare le misure del Governo, ma si consentirà di utilizzare sedie e tavolini in altri quartieri, ovviamente mantenendo sempre un equilibrio tra residenza e tempo libero”.

Per leggere la notizia completa basta cliccare qui

CIMBALI M2
  • LF Repa
  • Quamar
  • TME Cialdy Evo

Ultime Notizie

  • Water and more
  • IMF
Carte Dozio
Mumac