CIMBALI M2
mercoledì 17 Luglio 2024
  • CIMBALI M2

Omega X: il nuovo macinacaffè Mazzer con ancora maggior controllo della regolazione espresso ha debuttato al Woc di Atene

La regolazione della macinatura è esterna e si effettua su una ghiera non a contatto con il caffè per maggior praticità e igiene. La calibrazione "true zero" con il contatto macine al punto 0 permette all’utente di avere a disposizione un pratico indice numerico delle regolazioni su 360 gradi per l'Omega e su tre giri per l'Omega X. La soluzione a micro scatti offre un maggior controllo sul movimento e impedisce spostamenti involontari della ghiera anche grazie ad un piacevole rimando sonoro, simile a quello di una cassaforte

Da leggere

TME Cialdy Evo
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

ATENE – A poco più di un anno dal lancio del primo macinacaffè manuale, nasce il nuovo modello Omega X: sarà a disposizione degli amanti del caffè a partire da giugno. Dopo un anno di successi è il momento di fare un passo in più e affiancare ad Omega un nuovo modello per offrire un’ulteriore possibilità di scelta alla comunità degli appassionati di caffè. Omega X nasce infatti da una specifica richiesta del mercato, “you talked, we listened” è il claim che accompagna questo lancio.

Mazzer presenta Omega X

omega woc
Le ghiere di regolazione dei prodotti Omega e Omega X (immagine concessa)

Entrambi i macinacaffè permettono tutte le regolazioni da french press a ibrik, ma Omega X si distingue dal modello Omega per la regolazione a passo ridotto. Con step da 11 micron, tre volte più piccoli rispetto all’Omega, offre ancora maggior controllo, ideale soprattutto per le preparazioni espresso.

Per contro, per coloro che privilegiano la comodità di lettura, il modello Omega offre il massimo della semplicità di utilizzo con tutte le preparazioni facilmente settabili in un solo giro di ghiera, così da avere un riferimento univoco. Niente compromessi è la filosofia che ha ispirato tutto il processo di sviluppo.

Niente compromessi da un punto di vista costruttivo

Omega nasce a partire da un’unica barra di alluminio sulla quale vengono innestati i vari componenti. Monta cuscinetti in acciaio inox di elevata tecnologia per garantire un movimento fluido e accoppiamenti precisi. Viene realizzato con i migliori materiali, acciaio inossidabile, alluminio anodizzato e fibra di carbonio, selezionati per assicurare il massimo della precisione e garantire il minor peso per un facile trasporto.

Lavorazioni meccaniche a bassa velocità permettono forme organiche per la miglior esperienza d’uso e piacevolezza al tocco. Lo speciale processo di anodizzazione rende le superfici più dure e resistenti agli strisci e permette l’utilizzo anche all’esterno in ogni condizione meteo. Tutti i componenti a contatto con il caffè sono certificati food safe. 

Niente compromessi nell’utilizzo

Le macine coniche in acciaio inox da 47 mm assicurano nel tempo il miglior parallelismo e proteggono da processi ossidativi in caso di ambienti umidi o RDT (Ross Droplet Technique). Queste macine sono state progettate e prodotte appositamente per Omega negli stabilimenti Mazzer in modo da garantire il miglior risultato in tazza.

macina acciao
La macina in acciaio (immagine concessa)

La regolazione della macinatura è esterna e si effettua su una ghiera non a contatto con il caffè per maggior praticità e igiene.

La calibrazione “true zero” con il contatto macine al punto 0 permette all’utente di avere a disposizione un pratico indice numerico delle regolazioni su 360 gradi per l’Omega e su tre giri per l’Omega X. La soluzione a micro scatti offre un maggior controllo sul movimento e impedisce spostamenti involontari della ghiera anche grazie ad un piacevole rimando sonoro, simile a quello di una cassaforte.

Niente compromessi nell’ergonomia

Tramite un sistema di magneti al neodimio, l’ingombro si riduce drasticamente quando il prodotto non è in uso, grazie al pomello integrabile sul corpo macchina e alla leva in fibra di carbonio agganciabile sul lato. L’imboccatura permette un facile caricamento dei chicchi utilizzando lo stesso serbatoio di raccolta del macinato.

mazzer
Il macinacaffè Omega X (immagine concessa)

La base del macinacaffè può essere svitata per macinare direttamente in un sacchetto, mentre il serbatoio di raccolta è compatibile con portafiltri da 58mm e Aeropress, per semplificare l’operatività.

L’utente può inoltre scegliere fra due allestimenti per le macine: Soft per un minor sforzo durante la macinatura e Fast per aumentare la produttività. Per finire l’apparecchio può essere interamente smontato per una completa pulizia senza l’utilizzo di attrezzi e senza perdere il settaggio di macinatura.

mazzer omega
Il kit (immagine concessa)

Altra novità relativa ad Omega e presentata al Woc di Atene è il nuovo coperchio in acciaio inox e alluminio anodizzato disponibile con il kit accessori progettato per evitare la fuoriuscita di chicchi durante la macinatura in qualunque posizione si metta il macinacaffè.

Omega e Omega X vengono prodotti negli stabilimenti Mazzer vicino a Venezia, sono acquistabili attraverso la rete di distributori e in Europa sull’e-commerce Mazzer.

CIMBALI M2

Ultime Notizie

  • Water and more
  • Carte Dozio