martedì 28 Maggio 2024
  • CIMBALI M2

Nescafé: in Messico uno stabilimento green da 330 milioni di euro

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
Water and more
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – Un investimento da 340 milioni di dollari (332 milioni di euro), per una fabbrica green che darà lavoro a 1.200 persone. Nestlé ha inaugurato nello stato messicano di Veracruz un mega stabilimento per la produzione del caffè solubile Nescafé, con soluzioni innovative nella gestione dell’intero processo produttivo.

Ospite d’onore della cerimonia ufficiale, il presidente del Messico Andrés Manuel López Obrador, che ha dichiarato in tale occasione: “Grazie a questo nuovo stabilimento, Nestlé sostiene quasi 100 mila produttori messicani di caffè, a riprova dell’importanza della collaborazione tra il settore pubblico e privato nel portare investimenti nel nostro paese”.

Triestespresso

Nella fabbrica, attrezzature e tecnologie avanzatissime, per ridurre al minimo i consumi di acqua ed energia.

I sistemi di trattamento delle acque reflue consentono il 100% di ricircolazione dell’acqua, zero acque di scarico e zero rifiuti in discarica.

L’energia è al 100% green: lo stabilimento è infatti dotato di una caldaia di biomassa, che utilizza gli scarti biologici della lavorazione del caffè per generare energia.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie

Carte Dozio