Nespresso, finisce l’era Clooney. Cafeteros colombiani i nuovi testimonial

0
263

MILANO – Il sorriso di George Clooney mentre sorseggia un caffè e chiede in camera “Nespresso, what else?” non sarà più in tv. Farà spazio a tre laboriosi contadini. Ma non sarà un addio, l’attore statunitense continuerà a prestare la sua voce per le pubblicità della multinazionale del caffè.

Tutto questo, secondo Repubblica. Il bel George era già stato dato per licenziato diverse volte ed è sempre tornato.

Non dimentichiamo, inoltre, che siede nel Consiglio di Amministrazione di Nespresso. Il suo potrebbe essere dunque un semplice arrivederci.

In scena, quindi, ci saranno Esteban, Humberto e Luis, tre cafeteros colombiani che forse non avranno lo stesso sex appeal del famoso attore, ma diventano il simbolo di una coltivazione sostenibile e rispettosa dell’ambiente.

Una scelta inserita nel programma etico della Nespresso, che da più di dieci anni sostiene di basarsi su sistemi di produzione ecologici e che ha promesso di utilizzare cialde completamente riciclabili entro il 2020.

E, accanto alla nuova eco-pubblicità delle sue capsule, l’amministratore delegato Mark Schneider ha sottolineato come l’azienda si occuperà sempre più di caffè, alimenti per i bambini, di commercializzazione di acqua e cibi per animali.

Per il momento, su twitter l’account Nespresso Global ha pubblicato lo spot con protagonista Humberto, circondato dalla natura colombiana e dalla sua famiglia.

Potete visualizzare lo spot cliccando nel riquadro sopra il titolo di questo articolo.

L’uomo, di mezza età e con due grandi baffi, è molto diverso dall’interprete di Hollywood, considerato l’uomo più bello del pianeta secondo una formula dell’antica Grecia. Riuscirà a non far rimpiangere il divo?