Home Caffè Torrefattori Morettino Gre...

Morettino Green Coffee Bike: la rivoluzione della caffetteria parte da Palermo

Un progetto sostenibile che propone un nuovo modo di bere il caffè all’aperto, godendo delle bellezze delle nostre città e nel rispetto della natura. La Green Coffee Bike è anche un’opportunità di rilancio economico per le caffetterie tradizionali e per chi ha voglia mettersi in gioco con un progetto di start-up sostenibile

morettino green coffee bike
La bicicletta del caffè Morettino

PALERMO – La Morettino Coffee Bike è un nuovo approccio per vivere il rito del caffè in modo moderno e sostenibile. Un progetto che abbraccia nuovi stili di consumo e nuove tendenze di mobilità sostenibile e vuole essere da stimolo per la ripresa economica del settore, gravemente colpito dalla crisi post emergenza sanitaria.

Morettino Coffee Bike: Parte dalla Sicilia, e precisamente dal cuore di Palermo, il progetto

Una piccola rivoluzione su due ruote lanciata dalla storica torrefazione palermitana che quest’anno celebra cento anni di vita. Una bicicletta-caffetteria, un vero e proprio bar in miniatura attrezzato su una speciale bici, dotata di macchina espresso professionale, macinacaffè e tutto ciò che serve per vivere l’esperienza del bar anche all’aperto.

Un modello che guarda alle abitudini dei paesi nord europei, ma che si adatta perfettamente allo stile di vita mediterraneo, che guarda sempre più ad esperienze all’aria
aperta e ad un consumo sano e sostenibile.

“Il concept della Morettino Green Coffee Bike – racconta Andrea Morettino – ha preso
forma durante il lockdown e risponde all’esigenza di stimolare nuovi consumi, con
un’attenzione particolare alla mobilità sostenibile. Il progetto va incontro alle nuove
esigenze dei consumatori, che potranno sorseggiare un espresso o una fresca spremuta di
arance siciliane godendo delle bellezze naturali ed artistiche che ci circondano: dalle piazze storiche ai borghi delle nostre città ai giardini, parchi e oasi verdi; fino ai lungomare ed alle borgate marinare che stiamo con piacere riscoprendo anche grazie alle nuove isole pedonali e alle tante iniziative sociali e culturali che stanno sorgendo”.

La Green Coffee Bike è quindi uno stimolo per un graduale rilancio dei modelli tradizionali
delle caffetterie, fortemente colpite dalla crisi legata al lockdown, fornendo loro
un’alternativa e raggiungere nuovi consumatori. La Morettino Green Coffee Bike, infatti, nasce per stimolare la cultura legata allo Street coffee: può essere posizionata all’esterno del proprio locale o utilizzata in occasione di eventi o ricorrenze, per offrire un servizio di caffetteria alternativo e sostenibile.

“Il progetto – prosegue Andrea Morettino – non si rivolge soltanto a chi un’attività ce l’ha
già, ma vuole anche essere un veicolo di speranza per i giovani che hanno perso il posto di lavoro in questi mesi e hanno voglia di reinventarsi o di intraprendere una sfida, diventando partner della start-up di Morettino”.

Morettino Green Coffee Bike è un progetto totalmente ecosostenibile e ad impatto zero

I materiali utilizzati sono riciclabili e dal design minimal. Le componenti e le attrezzature,
come la macchina espresso o il macinacaffè, sono a ridotto consumo energetico e sono
alimentate da un sistema integrato di energia solare tramite pannelli fotovoltaici posizionati sul tetto della bici, e di energia meccanica generata dalla pedalata. Queste soluzioni, studiate con il prezioso contributo di alcuni giovani siciliani e con il supporto del sistema Modbar del gruppo La Marzocco, permette alla Green Coffee Bike di essere completamente autonoma dal punto di vista energetico.

Il caffè da agricoltura biologica è quello della linea “Pure organic coffee” di Morettino. In
degustazione Naturae, un blend di pregiate origini tropicali tostate in maniera lenta e
sostenibile, grazie alla distintiva tostatura ad aria calda pulita di Morettino che consente di
valorizzare la qualità delle origini selezionate e dare vita ad un caffè salutare.

La piccola rivoluzione della Morettino Green Coffee Bike non riguarda solo il caffè

L’offerta gastronomica darà voce ai piccoli produttori locali di qualità, selezionando prodotti e raccolti stagionali del territorio siciliano: dai prodotti da forno, alla frutta, agli ortaggi selezionati per poter offrire frullati, centrifugati o sorbetti a Km0.

Questo servirà a creare un circuito virtuoso di supporto alla micro economia territoriale, fortemente colpita dalla crisi che stiamo vivendo. Inoltre tutti i materiali di consumo, dai bicchieri take-away per il caffè o il cappuccino fino ai cucchiaini o le cannucce saranno in materiale 100% compostabile e smaltibili nell’organico.

La numero “zero” della Morettino Green Coffee Bike è già in giro da alcuni giorni a Palermo

Dove ha riscosso molti consensi tra passanti, turisti e cicloamatori. Ma l’obiettivo della torrefazione Morettino è quello di lanciare il progetto anche in altre regioni d’Italia e all’estero. Per diventare partner del progetto e per maggiori informazioni è possibile scrivere una email a info@greencoffeebike.it o visitare il sito.