Home Bar Caffetteria Firenze, ecco...

Firenze, ecco le caffetterie migliori dove fare una pausa gustosa e tradizionale

Non mancano i nomi dei caffè in cui l'espresso di qualità viene servito ai tavoli di Firenze: noi proponiamo una lista con i locali che danno un'occhio di riguardo alla preparazione della tazzina

migliori caffè di firenze

FIRENZE – Se avete bisogno di un punto di ritrovo per un buon caffè e un pasticcino, se cercate un posticino tranquillo dove poter passare le vostre giornate anche solo in compagnia di una buona tazza fumante; se siete solo veri amanti del caffè, che non ne disdegnano uno ad ogni ora del giorno: ecco a voi una lista semplice e sincera dei migliori caffè di Firenze – redatta dopo accurati test sulla qualità, la varietà e la gentilezza.

Migliori caffè di Firenze: si parte

Per non lasciare mai sprovvisti gli amanti del caffè, neppure quando fanno da turisti, diffondiamo qua una pratica guida ai locali più meritevoli fiorentini. Si parte dalla zona sud, per esplorare assieme questa città che, oltre alle bellezza, offre un ottimo caffè.

Caffè Piansa

Siamo nella zona Firenze Sud. Eccelso tra tutti i caffè, questo bar offre una variegata e completa quantità di diverse miscele. Tutte esposte accuratamente su un macinatore d’epoca e tanti scaffali.

CARTE DOZIO
FRANKE

Da provare la miscela Jamaica Blue Mountain

Tenace ma con garbo, magari accompagnata da un dolcetto o da una pasta al mattino. La torrefazione Piansa, ormai in attività dal 1976, produce tuttora i suoi preziosi grani di caffè, portando avanti qualità e tradizione.

Ditta Artigianale

Passiamo invece alla zona Firenze Centro. Francesco Sanapo, barista pluripremiato in gare internazionali gestisce questo caffè; naturalmente usando le miscele di Caffè Corsini e chicchi scelti in piccole piantagioni e poi lavorati nella loro micro-torrefazione.

Ispirato alle botteghe degli anni ‘50

Mantiene uno stile tradizionale ma versatile e giovanile. Tutto questo accompagnato da leggeri menù a pranzo e a cena, all’occorrenza anche vegani e vegetariani.

Manaresi Caffè Espresso

Tutto ebbe inizio nel 1898 dalla Bottega dei Caffè, dove si potevano acquistare decine di miscele diverse. Continua ancora oggi con questa torrefazione di stampo tutto fiorentino, che vende a tanti bar in tutta la Toscana.

Oggi l’azienda, rinnovatasi solo per i macchinari e le confezioni, si trova a S. Casciano Val di Pesa in provincia di Firenze.

Antico Caffè

Si trova in zona Stazione Campo di Marte. Ottimo per un caffè dopo il pasto, che serve rapido e a prezzi modici. L’Antico Caffè è sempre pieno della folla di lavoratori in pausa dagli uffici. Serve un caffè raffinato ma poca varietà.

Giorgio, zona Soffiano

Ecco un must a Firenze, se parliamo soprattutto di pasticceria, magari con un buon caffè. Famoso per le sue torte Sacher o per la specialità di Firenze, la Schiacciata alla Fiorentina.

Riconosciuta come la più soffice anche dal Corriere Fiorentino, Giorgio o anche Re Giorgio, apre i battenti nel 1972. Da allora diletta la sua clientela con colazioni e pause caffè, ma anche pranzi e cene sfiziose a base di pesce.

Silvano e Valentino

Ci spostiamo quindi in zona Novoli. Piccolo bar, a conduzione familiare. Aperto dal 1979 ma da poco ristrutturato, offre una vasta gamma di pasticcini, torte e paste, gustose da leccarsi i baffi. Tutto servito con la massima cordialità e gentilezza. Il caffè anche è ottimo, ma non conta però numerose miscele.

Sicuramente immancabili all’appello i Caffè Storici Fiorentini

Tra i migliori caffè di Firenze non si potevano non citare i locali storici. Questi spiccano però oggi soprattutto per la loro atmosfera culturale e storica. Da citare: il Caffè Gilli, Paskowski, Le giubbe Rosse e Revoire.