domenica 24 Ottobre 2021

Mercati del caffè: Londra vola ai massimi da agosto 2017, New York stabile

Da leggere

MILANO – Cinque sedute consecutive al rialzo spingono Londra a nuovi massimi quadriennali: il contratto principale dell’Ice Robusta (novembre) ha chiuso venerdì 17 settembre a 2.151 dollari: +44 dollari rispetto alla seduta precedente e +103 dollari rispetto a venerdì 10 settembre. Si tratta del livello massimo raggiunto dalla borsa di Londra dall’agosto del 2017. Andamento altalenante per New York. L’Ice Arabica ha aperto la settimana con due sedute in territorio negativo sino a un minimo di 185,45 centesimi martedì scorso.

Due successivi rialzi hanno riportato il contratto principale (dicembre) a quota 188,15 centesimi nella seduta di giovedì. Ma la settimana si è conclusa nuovamente in discesa, con il benchmark a 186,40 centesimi, in ribasso di 165 punti sull’ottava.

Londra continua a risentire dei problemi logistici e sanitari del Vietnam

Lunedì scorso, il governo ha deciso di prorogare di due settimane le misure restrittive nella regione della capitale Ho Chi Minh City, massima area industriale e commerciale del paese.

New York è stata invece messa sotto pressione dal calo del real brasiliano, che è sceso venerdì ai minimi sul dollaro delle ultime 3 settimane e mezzo.

Il mercato del caffè è al centro di un recente rapporto di Fitch Solutions, sussidiaria dell’omonima agenzia di rating, che lancia l’allarme sul clima non soltanto in Brasile.

Anche la Colombia è stata colpita dal maltempo – avverte Fitch – e l’emergere della variante “mu” potrebbe portare a nuove restrizioni. Le limitazioni nella mobilità potrebbero, a loro volta, creare nuovi problemi nel reperimento della manodopera in vista del raccolto principale.

Alla luce dell’andamento degli ultimi mesi, Fitch ha elevato la sua previsione del prezzo medio degli arabica da 1,35 a 1,60 dollari per libbra per il 2021. E da 1,25 a 1,50 dollari per il 2022.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.

Ultime Notizie