Home Catene di caffetterie McDonald&#821...

McDonald’s regala la colazione per 2 settimane agli operatori sanitari

Mario Federico, Amministratore Delegato di McDonald’s Italia: «In questo difficile periodo ci siamo trovati nostro malgrado a misurarci con la forza delle nostre risorse e con i limiti delle nostre paure; McDonald’s ha scelto da subito di sostenere chi si è battuto in prima linea e chi aveva più bisogno di aiuto. Ora è il momento di dire ‘grazie’ alle persone che ogni giorno, anche oggi, si mettono al servizio degli altri; lo facciamo con un piccolo gesto dietro al quale c’è tutta la nostra gratitudine e tutta la nostra ammirazione»

mcdonald's italia coronavirus
McDonald's rinnova i ringraziamenti agli operatori sanitari

MILANO – L’emergenza sanitaria ha coinvolto in prima linea tutto lo staff medico ospedaliero nelle tante strutture sature per via del Covid-19. A sostegno di quelli che spesso sono stati definiti eroi, le donazioni di diverse aziende non sono mancate e, soprattutto, non si fermano. Con i Thank you days, McDonald’s vuole ringraziare questi professionisti con 14 giorni di colazioni gratuite dedicate a loro. Leggiamo la notizia da firenzepost.it.

Thank you days, l’omaggio alla sanità

In occasione della riapertura dei suoi ristoranti, McDonald’s ha dato vita ai Thank You Days: per due settimane, a partire da oggi, in tutti i McDonald’s d’Italia, a medici, infermieri, operatori socio-sanitari e personale della Protezione civile sarà offerta la colazione. L’iniziativa è valida non solo all’interno dei ristoranti ma anche con il servizio d’asporto e il McDrive: sarà sufficiente mostrare un tesserino di riconoscimento per ricevere caffè o cappuccino e croissant.

La scelta di dire grazie

«In questo difficile periodo ci siamo trovati nostro malgrado a misurarci con la forza delle nostre risorse e con i limiti delle nostre paure; McDonald’s ha scelto da subito di sostenere chi si è battuto in prima linea e chi aveva più bisogno di aiuto. Ora è il momento di dire ‘grazie’ alle persone che ogni giorno, anche oggi, si mettono al servizio degli altri; lo facciamo con un piccolo gesto dietro al quale c’è tutta la nostra gratitudine e tutta la nostra ammirazione», dice Mario Federico, Amministratore Delegato di McDonald’s Italia.

Durante la pandemia, McDonald’s ha anche distribuito in Italia 200 tonnellate di prodotti alimentari freschi agli enti benefici e 10.000 pasti a settimana ai bisognosi, ai volontari e al personale sanitario.