Home Aziende Le Piantagion...

Le Piantagioni del Caffè lancia un’iniziativa di condivisione e solidarietà

Le Piantagioni del caffè non si ferma: nasce “Stai a casa per ripartire!”: sono ben tre le aziende del settore food che si uniscono, per far sentire uniti tutti i loro clienti anche da casa, senza dimenticare i rivenditori e superare così il periodo di isolamento.

le piantagioni del caffè
L'iniziativa di Le Piantagioni del caffè

MILANO – In questi giorni difficili il mercato viene messo a dura prova: dai produttori ai negozianti, fino ai clienti. Solo uno spirito di comunità e partecipazione può aiutare a superare questo momento. Le Piantagioni del Caffè offre al pubblico, con una nuova iniziativa: caffè, intrattenimento e senso di comunità; il progetto nasce dall’agenzia di consulenza strategica Idea Food & Beverage per promuovere il consumo responsabile in questi giorni di emergenza sanitaria.

Le Piantagioni del Caffè c’è durante la crisi

Con un ordine di almeno 25€, da effettuare online al sito, si riceve un voucher valido per un film a scelta della piattaforma Chili Tv. Gli utenti possono condividere i momenti divertenti in famiglia inviando le foto ai produttori, i quali premieranno le più divertenti con una visita in azienda non appena la situazione sisarà normalizzata.

Le foto, condivise nei vari profili, servono a far sentire tutti i partecipanti membri di una grande famiglia

Prunella Meschini, proprietaria della torrefazione livornese afferma: “Abbiamo deciso di sposare questa iniziativa perché reputiamo giusto cercare di raggiungere i nostri appassionati anche in un momento difficile come questo. Il nostro prodotto, in questo caso, è un mezzo per sentirci una comunità unita. È anche l’occasione per dire a tutta la filiera del caffè di qualità che – anche se a casa – non siamo soli: siamo accumunati da una passione che va ben oltre il momento del caffè, e sarà questa passione a tenerci uniti!

Ecco perché abbiamo deciso di corrispondere ai nostri rivenditori il 25% di quanto incasseremo con queste vendite online: tanti locali hanno dovuto chiudere temporaneamente per fronteggiare l’epidemia, noi non li dimentichiamo!”

Produttori, filiera, distributori e clienti insieme per il bene di tutti! Una sinergia che spera di avere successo per poi poter tornare tutti insieme alla normalità.

#staiacasaperripartire