Home Notizie Eventi Giuseppe Lava...

Giuseppe Lavazza, Carlo Petrini di Slow Food e altri, online per la Coffee Coalition: il link per rivedere l’incontro su you tube

La Slow Food Coffee Coalition è una rete aperta. Nata dall’iniziativa di Slow Food insieme al Gruppo Lavazza, con cui sin dalla metà degli anni ’90 l’associazione collabora condividendo idee e progetti, e unisce tutti gli attori della filiera del caffè. Dai produttori ai consumatori, dai baristi ai cuochi, sino alle aziende che pensano e agiscono in modo collaborativo verso un obiettivo comune: un caffè buono, pulito e giusto per tutti

Lavazza trainig center Giuseppe Lavazza cavaliere Giuseppe Lavazza, vice presidente del Gruppo Lavazza
Giuseppe Lavazza, vice presidente del Gruppo Lavazza

MILANO – All’interno del programma di Terra Madre Salone del Gusto è stato ospitato un importante incontro, che si è tenuto giovedì 22 aprile, Giornata Mondiale della Terra, al quale sono intervenuti Carlo Petrini, presidente Slow Food, e Giuseppe Lavazza, vicepresidente Lavazza Group. L’evento ha segnato la nascita del progetto Coffee coalition lanciato da Slow Food cui ha aderito immediatamente Lavazza Group. L’evento, che è stato registrato, è tuttora visibile su You tube QUI

Lavazza e Slow Food si sono incontrati online

Con i contributi video di:

Ferran Adrià, presidente ElBulli Foundation

Stephany Escamilla Femat, produttrice, Comunità Slow Food Bosque, niebla y café Xalapa (Messico)

Osvaldo Zucchino, produttore, El Gigante Coffee (Guatemala)

Modera: Massimo Giannini, direttore La Stampa

La Slow Food Coffee Coalition è una rete aperta

Nata dall’iniziativa di Slow Food insieme al Gruppo Lavazza, con cui sin dalla metà degli anni ’90 l’associazione collabora condividendo idee e progetti, e unisce tutti gli attori della filiera del caffè. Dai produttori ai consumatori, dai baristi ai cuochi, sino alle aziende che pensano e agiscono in modo collaborativo verso un obiettivo comune: un caffè buono, pulito e giusto per tutti. Una filiera produttiva e distributiva che significhi conservazione della natura e della biodiversità, sicurezza alimentare, inclusività sociale e diritti, trasparenza e tracciabilità.

Obiettivo della Slow Food Coffee Coalition è creare nuove connessioni e migliorare la relazione tra il primo e l’ultimo protagonista della filiera, aumentando la visibilità di chi lo coltiva, promuovendo l’identità del caffè, creando sempre maggiore consapevolezza in chi lo beve.